Benevento – Cremonese, le Napo Pagelle

PUGGIONI: Prima frazione caratterizzata solo da qualche  rilancio impreciso di troppo, nella ripresa è più attento e concentrato. Poco può sul goal di Migliore. VOTO: 6.
GYAMFI: Il cliente Castrovilli che giostra nella prima frazione dalle sue parti non è di quelli da far dormire sonni tranquilli, ma lui riesce tutto sommato a tenerlo bene, confermandosi anche nella seconda frazione. Sufficienza piena. VOTO: 6
VOLTA: Il solito baluardo difficile da affrontare che concede solo briciole a chiunque passi dalle sue parti. Peccato per l’ennesimo giallo. Gara di sostanza. VOTO: 6,5.
BILLONG:  Non deve nemmeno affannarsi più di tanto, fa sentire in diverse occasioni la sua prestanza fisica, andando a duellare anche nell’area avversaria. Questo suo aspetto ci piace in una squadra delle volte troppo “gentile”. VOTO: 6,5
LETIZIA:  La sua gara dura poco più di un quarto d’ora, il tempo di un paio di incursioni verso l’area avversaria. Esce per infortunio, peccato perché dalle prime battute era sembrato in giornata. S.V.
BANDINELLI:  Molto dinamico, sempre nel vivo dell’azione, sbaglia qualche appoggio, ma il suo lavoro è prezioso anche in fase di interdizione. In ripresa. VOTO: 6
VIOLA: Non riesce ancora ad imporre a pieno la sua tecnica e le sue giocate, va ancora a corrente alternata, complice anche una condizione fisica non ancora al top. Comunque efficace. VOTO: 6
TELLO: Moto perpetuo a centrocampo, tampona e riparte cercando sempre di fare entrambi le fasi. Non gli riesce tutto bene, ma giocatore essenziale per questo modulo.  VOTO: 6
INSIGNE:  Buon momento per lui gioca un po’ isolato sulla destra, ma è bravo a farsi trovare pronto sull’assist di Coda per il goal del raddoppio. Nella ripresa un paio di ripartenze poteva gestirle meglio. VOTO: 6,5.
CODA:  Anche lui ci mette qualche minuto a carburare, poi è autore di un gran bel goal e un assist per Insigne. Nella ripresa colpisce un palo su calcio di punizione, poi tiene sempre impegnata la difesa ospite. VOTO: 7
BUONAIUTO:  Sicuramente in crescita rispetto alla gara col Livorno, ma oggi con gli spazi venutisi a creare avrebbe potuto fare molto di più. L’importante è che si faccia sempre meglio del passato. Voto di incoraggiamento. VOTO: 6

SUBENTRATI:
19′ DI CHIARA PER LETIZIA: Entra subito bene in partita e continua per tutta la gara dimostrandosi efficace anche in fase difensiva.VOTO: 6
57′ RICCI PER INSIGNE: Può e deve fare molto di più soprattutto quando entra a partita in corso. Il voto è solo di incoraggiamento per fare meglio. VOTO: 6
77′ IMPROTA PER BUONAIUTO:  S.V.
MISTER BUCCHI:  Alla vigilia della gara aveva chiesto alla squadra di cercare il gioco anche a costo di sbagliare più volte e i suoi ragazzi, soprattutto nella prima frazione, hanno recepito in pieno quanto richiesto. Cambia poco o nulla rispetto alla gara con il Livorno nell’undici iniziale, segnale che alcune gerarchie si iniziano a definire e che chi vuole scavalcare il compagno deve dimostrarsi più in forma e più pronto. Peccato aver dovuto sprecare una sostituzione ad inizio partita per l’infortunio di Letizia, che sarebbe stata utile nel finale di gara, ma va bene così. La squadra è in crescita ed ora bisogna trovare la giusta continuità ad iniziare già da martedì con la difficile trasferta di La Spezia. VOTO 6,5.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...