Inter – Benevento (C.I.), la Napo Pagelle

MONTIPO’:  Becca sei reti nel pomeriggio di San Siro su cui può fare veramente poco. Per il restante della gara si mostra sempre attento e reattivo. Il Benevento tra i pali può dormire sonni tranquilli. VOTO: 6.

TUIA:  Dopo diversi mesi fuori per infortunio si rivede finalmente in campo vista la concomitante squalifica di Volta. Tutto sommato se la cava abbastanza bene finchè le gambe lo reggono. Un secondo acquisto difensivo fatto in casa, dopo Antei, per il mercato invernale? Vedremo… VOTO: 6

ANTEI:  Un suo “falletto” apre le porte alla vittoria nerazzurra, ma la sua prestazione è sicuramente positiva. In crescita sia dal punto di vista fisico che tattico. Un calciatore, speriamo finalmente ritrovato.  VOTO: 6

DI CHIARA:  Attento nelle diagonali, ma delle volte troppo lezioso in disimpegno, si perde Martinez sul quarto goal. Un difensore che spinge è sicuramente una risorsa in più.  VOTO: 6.

LETIZIA:  Non è stata una gara da Letizia, per il capitano stranamente a corrente alternata. Pochissime le sue proverbiali scorribbande in avanti. Speriamo si faccia trovare pronto sabato a Lecce, ma ne siamo convinti.   VOTO:  5,5
TELLO:  Il motore del centrocampo giallorosso, al di la della sue ormai proverbiali imprecisioni in appoggio corre e destra e manca e sfiora anche un clamoroso goal del pari nei primissimi minuti di gioco. VOTO: 6.

BANDINELLI:  Ci mette piede e corsa, peccato che sulla conclusione di Candreva non si opponga nel modo giusto. La sia posizione di centrale non è nelle sue corde, ma lui si adatta anche se a fatica. Trova anche un bel goal di testa al San Sirp ed è una bella soddisfazione. VOTO: 6.

BUONAIUTO: Parte bene sulla sinistra dove con Improta crea apprensioni alla difesa nerazzurra, poi però con il passare dei minuti sparisce dalle trame di gioco dei giallorossi  VOTO: 5,5

IMPROTA:  Uno dei più pericolosi tra i giallorossi nella prima frazione. La sua dinamicità da fastidio alla difesa nerazzurra. Buon impatto sulla gara e 90 minuti positivi. VOTO: 6.
INSIGNE: Anche lui uno dei più intraprendenti, la sua velocità mette in difficoltà la difesa nerazzurra in più di un’occasione. In palla per tutta la gara con la ciliegina della punizione a giro. VOTO: 6,5.
CODA:  Sgomita, lavora per la squadra, ma le conclusioni verso la porta di Padelli latitano e lui è il centravanti di questa squadra. Nella ripresa cala anche dal punto di vista fisico.  VOTO: 5,5.

SUBENTRATI:
75′ RICCI PER CODA:  Pochi minuti in cui si vede poco. Il suo futuro ancora a Benevento? S.V.

83′ BILLONG PER TUIA:  S.V.

85′ SANOGO PER BUONAIUTO: S.V. 

MISTER BUCCHI: Il Benevento torna a casa con sei goal sul groppone ma anche con la consapevolezza che questa squadra riesce ad esprimere un discreto calcio nonostante le varie assenze in ruoli chiave. Il 3-5-2 sembra attualmente poter dare ampie garanzie anche per il futuro e quindi per forza di cose la rosa va rettificata proprio in relazione a questo passaggio di modulo. Qualcosa già c’è in casa, ma qualcosa va anche presa per equilibrare alcuni reparti come il centrocampo e l’attacco a corto di cambi e soluzioni. Qualche sostituzione si poteva anticipare invece di aspettare gli ultimi minuti ma sono solo dettagli di una gara già chiusa nel primo tempo. Da domani la testa sarà rivolta all’importante match di domenica al Via del Mare di Lecce, una gara assolutamente da non fallire. VOTO: 6.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...