Prima giornata di lavoro per i giallorossi a Seefeld. Dal Cagliari arriva Ionita

Dopo la partenza dal Ciro Vigorito che ha dato di fatto l’inizio alla nuova stagione, seconda in A e l’arrivo nella stessa giornata di ieri in Austria, la truppa di Inzaghi ha sostenuto oggi la prima vera giornata di allenamenti nel ritiro di Seefeld, dove resteranno fino al prossimo 30 agosto.

Il lavoro è stato caratterizzato da una doppia seduta: in mattinata, Maggio e compagni hanno svolto esercitazioni atletiche e circuiti di forza, nel pomeriggio, invece, spazio al pallone con partite a tema e conclusioni in porta.

Sul fronte mercato, dopo un periodo di apparente silenzio, seguito all’acquisto del forte difensore polacco Kamil Glik dal Monaco, il Direttore Sportivo Pasquale Foggia ha piazzato il secondo colpo della stagione. Si tratta del centrocampista moldavo, lo scorso anno a Cagliari Artur Ionita, che ad ore si aggregherà alla truppa giallorossa in Austria. Trent’anni appena compiuti (il 17 agosto) è un giocatore muscolare ma bravo anche negli inserimenti in area avversaria, con una buona esperienza nel massimo campionato italiano, nonchè anche con diverse presenze nella nazionale moldava.

Sicuramente il mercato giallorosso non finisce qui, infatti dopo Glik e Ionita i tifosi della Strega si aspettano a breve qualche altro colpo soprattutto in attacco, reparto al momento maggiormente bisognevole di rinforzi per poter affrontare al meglio un campionato difficile come quello della serie A.

Una volta sistemato l’attacco è chiaro che anche la difesa, soprattutto sugli esterni e il centrocampo saranno interessati dall’arrivo di elementi di esperienza. E’ chiaro anche, che se come sembra, il DS Foggia abbia puntato elementi di medio livello/alto livello come Gervinho, Bonaventura, Lapadula e qualche altro, le risposte non arriveranno a breve, perchè chi per un motivo e chi per un altro prima di accettare la sponda sannita vaglieranno per forza di cose le varie possibilità che il mercato, non ancora ufficialmente aperto, gli offrirà in questi giorni di trattative.

Inzaghi ha una buona base su cui lavorare nel ritiro di Seefeld, ma è chiaro che si aspetta qualche altro colpo importante come quelli di Glik e Ionita che di certo sono calciatori con pedigree da serie A. Insomma chi ben comincia…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...