Benevento: tra Covid, ritiro e mercato. Attacco a Bonaventura…

Dopo due giorni di stop forzato per la truppa giallorossa di Pippo Inzaghi, a causa della positività al Covid di un tesserato e probabilmente anche di un secondo , è ripresa oggi nel ritiro austriaco di Seefeld, con le dovute precauzioni la preparazione precampionato. Annullate anche le prime amichevoli stagionali che si sarebbero dovute svolgere in Austria, a qualche chilometro dal quartier generale giallorosso.

COVID-19: Ovviamente la positività di uno/due atleti giallorossi ha fatto saltare i piani d’allenamento di Maggio e compagni,  costretti come dicevamo a restare fermi per due giorni per eseguire i relativi accertamenti sanitari, tra l’altro in terra straniera e anche molto fiscale come l’Austria. La positività al Covid non è stata solo una esclusiva giallorossa, infatti già dalle prime visite ed esami pre ritiro in diverse formazioni sia di A che di B purtroppo sono emersi casi di contagi al Covid, per fortuna con conseguenze asintomatiche da parte degli atleti. E’ chiaro che questa situazione, in analogia con l’aumento dei contagi a livello nazionale, potrebbe, qualora continuassero ad emergere ulteriori positività, far rivalutare da parte degli organi preposti lo slittamento della data di inizio della prossima stagione, fissata per la serie A il prossimo 19 settembre. Al momento però la situazione sembra ben monitorata e sotto controllo anche se in continua evoluzione.

MERCATO: Dopo i primi tre colpi messi a segno dal Direttore Sportivo giallorosso Pasquale Foggia che ricordiamo rispondono ai nomi ben conosciuti come quelli del difensore polacco Glik e del centrocampista moldavo Ionita, acquistati rispettivamente dal Monaco e dal Cagliari si è aggiunto dallo scorso fine settimana quello a sorpresa del terzino sinistro belga classe 1999 Daam Foulon, prelevato dalla formazione belga del Waasland-Beveren. Un nome a sorpresa dicevamo, ma sul quale punta forte il DS sannita che non ha esitato ad acquistare l’intero cartellino del giovane belga, tra l’altro anche più volte convocato nelle formazioni nazionali Under belghe. In queste ultime ore le attenzioni del buon Pasquale, secondo indiscrezioni ben fondate, sembra si siano rivolte in particolare su Giacomo Bonaventura, da tempo pallino di mister Inzaghi che con il passare delle ore sembra avvicinare sempre più il centrocampista al club di via Santa Colomba. Al momento sono due le richieste concrete avute  dall’entourage del calciatore, una del Verona e l’altra proprio dei sanniti. Toccherà ora direttamente a Jack, qualora come sembra non ci siano altre richieste, prendere una decisione sul suo futuro. Foggia e i tifosi della Strega sognano ad occhi aperti l’ex rossonero che sarebbe davvero un colpo da novanta. Monitorato anche il 28enne centrocampista ex Spal, Bryan Dabo, ma di proprietà della Fiorentina. Per l’attacco, reparto che al momento appare maggiormente interessato a degli acquisti di categoria, restano in stand-by le situazioni di Lapadula e Gervinho sempre oggetto dei desideri dei giallorossi, ma che al momento devono prima stabilizzare le scelte dei nuovi tecnici e quindi di nuove idee, con D’aversa che dovrebbe seguire il DS Faggiano a Genova e con Liverani che chiuso il discorso con il Lecce dovrebbe essere il nuovo allenatore del Parma. Infine, visti i buoni rapporti con il Cagliari a cui piace anche Gervinho, si è fatta avanti anche l’ipotesi Pavoletti reduce da due infortuni consecutivi al crociato. Un calciatore sicuramente di spessore per la serie A, ma pensiamo che il Benevento non possa permettersi scommesse (in relazione a 11 mesi di inattività) in questa prossima stagione di serie A, ne fare investimenti che potrebbero poi risultare pesanti per le casse societarie e semmai senza portare il giusto apporto alla causa. Fa bene quindi Foggia a guardarsi intorno e aspettare qualche altro giorno per piazzare i colpi importanti per l’attacco, perchè è da quel reparto che potrà arrivare l’input decisivo per l’auspicata salvezza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...