Il Benevento a mani vuote, resiste il bunker del Sassuolo. Decide Berardi su rigore

Il Benevento vede le streghe a Sassuolo. Giallorossi che probabilmente forniscono la prestazione più bella dal ritorno in A ma i punti raccolti sono zero. Il Sassuolo passa in vantaggio con una rete di Berardi su un rigore concesso per fallo di mani di Tuia dopo 8 minuti. Il Benevento ha attaccato per tutto il secondo tempo sfruttando la superiorità numerica ma un super Consigli ha più volte negato il pareggio. La Strega tira verso la porta avversaria 33 volte registrando anche il record di conclusioni senza trovare la via del gol nella massima serie. Il match termina 1-0 per i neroverdi.

I TEMPO: Dopo il minuto di silenzio per la scomparsa di Paolo Rossi il match parte subito con ritmi molto alti. Al 6’ i giallorossi sfiorano il vantaggio con Caprari che serve Lapadula ma la sua girata sorvola di poco la traversa. Al 7’ minuto però Tuia commette una clamorosa ingenuità. Su cross di Haraslin l’ex Salenernitana colpisce con il braccio. Berardi dagli 11 metri porta in vantaggio i neroverdi.  Il Benevento non ci sta e si getta subito alla ricerca del pareggio con Caprari che più volte prova a rientrare e tentare la conclusione a giro.  Al 34’ il Sassuolo prova a farsi rivedere dalla parti di Montipó con una conclusione potente di Kyriakopoulos che però non trova lo specchio. Al 36’ ancora una volta Strega vicina alla rete: Improta spizza la palla sul secondo palo ma Lapadula arriva scoordinato. Al 42’ insiste Caprari che in serata di grazie prova ancora una conclusione dal limite ma il muro neroverde tiene. Al minuto 44’ Kyriakopoulos pesca Djuricic al centro dell’area di rigore ma la difesa sannita corre subito ai ripari. 

II TEMPO: Neanche il tempo di ritornare in campo che il Sassuolo rimane in 10. Haraslin compie un bruttissimo intervento su Letizia e va sotto la doccia in anticipo. Il Benevento allora prova ad approfittare dalla situazione. Al 59’ Letizia serve Caprari che per poco non trova l’appuntamento con la rete. Dal 60’ é un assedio Benevento. Al 62’ é ancora Caprari che prova la conclusione ma Consigli compie l’ennesimo salvataggio. Al 66’ ancora combinazione sull’asse Letizia-Caprari ma ancora una volta l’ex Parma non trova la porta. La Strega accelera e conquista corner su corner. Al 76’ ancora pallone insidiosa gettato nella mischia da Letizia in aerea ma Improta non ci coordina alla perfezione e spreca tutto. Al 78’ cross rasoterra di Improta che cerca Caprari ma Ferrari devia in calcio d’angolo segnando quasi un gol. Pressing costante della formazione di mister Inzaghi, il Sassuolo non esce più dalla propria area. Al minuto 81’ Sau appoggia un assist perfetto per Improta spara alle stelle. Minuto 85’: La strega capisce che non é serata. Iago Falque si gira dal limite e con il suo sinistro prova il tiro a giro che però si spegne sulla traversa. Il Benevento é all’arrembaggio in area del Sassuolo. Al 92’ Lapadula si gira in maniera perfetta in aerea con un colpo di testa ma é ancora Consigli a fare il quinto miracolo della serata. Al 94’ Improta in aerea prova ancora una volta la conclusione da pochi passi ma Consigli stasera é un muro e devia in angolo. Sugli sviluppi del corner Dabo svetta di testa ma la palla viene salvata sulla linea da Raspadori. Il match termina 1-0. 

TABELLINO: SASSUOLO – BENEVENTO 1 – 0

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan (12′ st Ayhan), Marlon, G. Ferrari, Kyriakopoulos (38′ st Rogerio); Bourabia, Locatelli; Berardi (42′ st Muldur), Lopez (12′ Raspadori), Haraslin; Djuricic (12′ st Boga). A disp.: Pegolo, Turati, Magnanelli, Peluso, Obiang, Traore, Schiappacasse. All.: De Zerbi.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba (32′ st Sau); Hetemaj (1′ st R. Insigne), Schiattarella, Improta; Ionita (12′ st Dabo), Caprari (34′ st Iago Falque); Lapadula. A disp.: Manfredini, Lucatelli, Del Pinto, Basit, Tello, Dabo, Foulon, Di Serio, Pastina. All. Inzaghi. All.: F. Inzaghi.

MARCATORI: 8’ Berardi (r) (S).

AMMONITI: 9’ Hetemaj (B); 23’ Ionita (B); 40’ Berardi (S); 69’ Barba (B); 87’ Dabo (B); 88’ Ayhan (S) 

ESPULSI: Haraslin (S) 

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...