GENOA-Benevento, TUTTO NEL PRIMO TEMPO. GIALLOROSSI rimontatI due volte

Un punto per uno che non accontenta nessuno. Genoa e Benevento non si fanno del male e si dividono la posta in palio dopo un avvio scoppiettante con la Strega che passa due volte in vantaggio e due volte si fa riprendere da Pandev. Nella ripresa meglio il Genoa con la formazione di Mister Inzaghi che si limita alla difesa del pareggio. Con la vittoria del Cagliari a Udine la zona retrocessione però, ora, é a soli 3 punti. 

I TEMPO: Parte subito forte la Strega che al 3’ passa subito in vantaggio: Radovanovic atterra Lapadula e commette rigore. Dagli 11 metri Viola trova la seconda rete consecutiva. I padroni di casa però reagiscono e al minuto 11’ trovano il pareggio: Barba svirgola un pallone in area che carambola su Pandev. Da due passi il macedone non sbaglia. I giallorossi però sono in partita e al minuto 15’ ritrovano la via del gol: Viola apre a memoria su Lapadula che si lancia verso la porta di Perin e quasi dal dischetto fa partire un missile che Perin può solo guardare. Al 21’ però é ancora Pandev che sistema le cose per i padroni di casa dopo aver vinto un rimpallo in area. Il Genoa insiste e al 30’ una triangolazione lancia Destro tutto solo verso Montipó che però riesce ad ipnotizzarlo. Dopo un minuto di recupero la prima frazione termina 2-2. 

II TEMPO: La ripresa inizia con ritmi molto più bassi con entrambe le squadre che pensano prima a difendersi e poi ad attaccare. Al minuto 55’ tiro dal limite di Badelj che é facile preda di Montipó. Al 67’ cross di De Paoli che pesca Gaich tutto solo in area ma la sua girata di testa esce sfiora il palo. Il Genoa prova a spingere sull’acceleratore ma il Benevento non concede nulla dietro. Dopo tre minuti di recupero il match si chiude sul 2-2. 

TABELLINO: GENOA-BENEVENTO 2-2

Genoa (3-5-2): Perin; Criscito, Radovanovic, Masiello; Zappacosta, Badelj, Strootman (78′ Berhami), Zajc, Biraschi (78′ Goldaniga); Pandev (71′ Pjaca), Destro (71′ Shomurodov). A disposizione: Marchetti, Paleari, Zapata, Scamacca, Ghiglione, Cassata, Rovella, Czyborra. Allenatore: Ballardini

Benevento (3-5-2): Montipò; Barba, Glik, Tuia (35′ Caldirola); Improta, Ionita (78′ Dabo), Viola (87′ Schiattarella), Hetemaj, Depaoli; Lapadula (87′ Di Serio) , Gaich (78′ Insigne). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Tello, Caprari, Iago Falque, Pastina. Allenatore: Inzaghi

Arbitro: Sig. Pairetto di Nichelino

MARCATORI: 5’ Viola (B); 11’ Pandev (G); 15’ Lapadula (B); 21’ Pandev (G). 

AMMONITI: 4’ Radovanovic (G); 29’ Strootman (G); 

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...