POKER DELL’UDINESE AL VIGORITO. BENEVENTO NELLE SABBIE MOBILI DELLA CLASSIFICA

Il Benevento non riesce più a vincere. Quella che doveva essere la gara della svolta per Viola e compagni si é rivelata l’ennesima disfatta stagionale con l’Udinese che passa per 4-2 al Ciro Vigorito. Ospiti che vanno subito in vantaggio con Molina e Arslan. Il rigore di Viola da un po’ di speranze alla Strega ma nella ripresa prima Larsen e poi Braaf rendono inutile la rete nel finale di Lapadula. Adesso i giallorossi sperano in buone notizie da Cagliari e Firenze. 

I TEMPO: Partono meglio gli ospiti che al 3’ minuto passano già in vantaggio: De Paul mette Molina davanti Montipó che lo beffa con un perfetto diagonale. Al 16’ arriva la reazione della Strega con Glik che va alla conclusione potente da due passi ma Musso ha un buon riflesso e devia in angolo. Al 31’ però gli ospiti trovano ancora la via del gol: Pereyra serve Arslan che tutto solo va alla conclusione e trova la via del gol. 60 secondi dopo reagiscono subito Viola e compagni: Lapadula si conquista un calcio di rigore e dagli 11 metri il capitano non sbaglia. La prima frazione termina 1-2. 

II TEMPO: Anche nella ripresa partono meglio gli ospiti: al 49’ De Paul disegna calcio per la testa di Larsen che beffa Montipó e trova la terza rete. Al 61’ ci prova Ionita a riaprire il match ma Musso fa l’ennesimo miracolo. Al 63’ contropiede Udinese con Okaka che va alla conclusione da due passi ma non trova nemmeno lo specchio. Al 69’ Pereyra va alla conclusione dal limite ma solo il palo gli impedisce la rete. Poker che arriva al 73’ : Braaf salta prima Glik e poi beffa Montipó sul suo palo trovano la prima rete stagionale. Al minuto 83’ Iago serve Lapadula che trova la via del gol ma che non servirà a nulla. Il match termina 2-4. 

TABELLINO: BENEVENTO – UDINESE 2-4

BENEVENTO (3-5-2) – Montipó; Glik, Caldirola, Barba; Depaoli (55′ Ionita), Dabo (69′ Insigne), Viola (45′ Schiattarella), Hetemaj (55′ Iago Falque), Improta; Sau (24′ Gaich), Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Di Serio, Pastina, Diambo. Allenatore: Inzaghi

UDINESE (3-5-1-1) – Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Molina, De Paul, Walace, Arslan (54′ Makengo), Stryger Larsen (69′ Samir); Pereyra; Okaka (69′ Braaf). A disposizione: Scuffet, Gasparini, Ouwejan, Micin, Llorente, Forestieri, De Maio, Zeegelaar. Allenatore: Gotti

ARBITRO – Mariani di Aprilia

MARCATORI: 3’ Molina (U) 31’ Arslan (U); 34’ Viola (B); 49’ Larsen (U); 73’ Braaf (U); 83’ Lapadula (B). 

AMMONITI: 19′ Viola (B) 33’ Musso (U); 71’ Walace (U); 81’ Schiattarella (B) 

Domenico Pietro Sorice 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...