MILAN-BENEVENTO 2-0. LA STREGA SE LA GIOCA MA NON PUNGE

Il Benevento prova a fare una partita d’orgoglio ma prima Calhanoglu e poi Theo spazzano via le speranze di portare dei punti preziosi a casa. Strega che subisce il ventinovesimo gol nei primi 30 minuti con il turco. La formazione di mister Inzaghi ci prova con il cuore ma non riesce ad impensierire mai Donnarumma. Il Milan spreca tanto ma al 60’ ci pensa Theo a chiudere il match. Ora il Benevento si giocherà un belpezzo di salvezza con il Cagliari domenica prossima. 

I TEMPO: Ancora una volta la Strega subisce una rete proprio ad inizio match. Al 5’ Saelemekers serve Calhanoglu in area che riesce a beffare Montipó e portare i padroni di casa in vantaggio. Reagisce il Benevento al minuto 11’ con Viola che serve Lapadula tra i due centrali avversari ma il peruviano non trova il tempo per la conclusione. Al 14’ conclusione di Dalot ma Montipó é reattivo. Al 16’ contropiede dei padroni di casa con Kessié che serve Leao ma il portoghese spreca tutto. Al 37’ ci prova Theo dal limite ma uno strepitoso intervento di Montipó salva tutto. Al 47’ Dabo perde un pallone sanguinoso ma Ibrahimovic non coglie l’occasione grazie anche alla risposta di Montipò. La prima frazione termina 1-0. 

II TEMPO: Sono ancora gli ospiti a partire meglio con Ibrahimovic che al 46’ va alla conclusione ma trova ancora sulla sua via il portiere giallorosso. Al 52’ si fanno vedere gli ospiti che una botta da fuori di Iago che esce di poco a lato. Al 55’ ancora duello Ibrahimovic-Montipó vinto ancora dall’ex Novara. Al 60′ Raddoppio del Milan: conclusione di Ibrahimovic, respinge Montipò, sulla ribattuta arriva per primo Theo che trova il raddoppio. Al 67’ Lapadula serve Insigne che prova il tiro a giro ma sorvola la traversa. Il Benevento prova il tutto per tutto nel finale ma non riesce a cambiare il risultato. Il match termina 2-0. 

TABELLINO: MILAN- BENEVENTO 2-0

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Theo (75′ Calabria), Romagnoli, Tomori, Dalot; Kessie, Bennacer (76′ Tonali); Leao (75′ Castilllejo), Chalanoglu (86′ Diaz), Saelemaekers (75′ Rebic); Ibrahimovic. A disposizione: Tatarusanu, Diaz, Gabbia, Hauge, Kalulu, Kjaer, Krunic, Meite, Tonali. Allenatore: Pioli

Benevento (4-4-1-1): Montipò; Barba, Caldirola, Glik, Depaoli; Improta (76′ Caprari), Ionita, Viola, Dabo (86′ Tello); Iago (54′ Insigne); Lapadula (76′ Gaich). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Diambo, Di Serio, Hetemaj, Pastina, Sanogo, Schiattarella. Allenatore: Inzaghi

Arbitro: sig. Calvarese di Termoli

MARCATORI: 5’ Calhanoglu (M); 60’ Theo (M) 

AMMONITI: 38’ Bennancer (M); 94’ Castillejo (M) 

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...