BENEVENTO – CROTONE, LE NAPO PAGELLE

MONTIPO’: Gara ancora una volta di ordinaria amministrazione fino al 93′ quando nell’unico tiro in porta Simy lo batte. E’ chiaro che le colpe non sono le sue.   VOTO: 5,5.

DEPAOLI: La sua gara dura solo 36 minuti nei quali comunque fa con sufficienza entrambi le fasi. Speriamo che sia un infortunio lieve. VOTO: 5,5.

GLIK:  Ingaggia un duello rude con l’ariete Simy, lotta con agonismo ma al 93′ la sbavatura finale è grave, da retrocessione. VOTO: 5.

BARBA: Parte da centrale poi viene spostato sulla sinistra con l’ingresso di Tuia. E’ da diverse giornate che però non riesce più ad incidere nemmeno in fase difensiva. VOTO: 5.

LETIZIA: Parte sulla sinistra, dai suoi piedi il cross per Hetemaj da cui scaturisce il vantaggio, spinge molto, poi passa a destra. In colpevole ritardo sul goal di Simy.   VOTO: 5.

HETMAJ: I suoi inserimenti ad inizio gara in area avversaria fanno male come in occasione del vantaggio. Lotta fino alla fine ma non gli si può chiedere anche l’ultimo passaggio. VOTO: 5,5. 

SCHIATTARELLA: Primo tempo positivo, sfiora anche il goal sul finire del primo tempo, poi pensa più a gestire uno striminzito vantaggio che giocarsela per chiudere. Scelta risultata errata. VOTO: 4,5.

IONITA: Parte determinato, poi uno scontro di gioco lo costringe ad alzare bandiera bianca. S.V.

INSIGNE: Da vivacità all’attacco, inserendosi spesso in mezzo al campo. Al 27′ il suo tiro all’incrocio avrebbe meritato miglior sorte. Nella ripresa non fa male, ma spreca qualche ripartenza.  VOTO: 5,5.

CAPRARI: Stesso discorso di Insigne da imprevedibilità all’attacco. Potrebbe far male al Crotone ma non è incisivo. Resta negi spogliatoi  VOTO: 5,5

LAPADULA:  Sempre pericoloso, ha il merito di sbloccare una gara pericolosa e di far mandare negli spogliatoi Golemic al 23′. Nella ripresa finchè le gambe lo reggono è sempre il più pericoloso. VOTO: 6.

SUBENTRANTI:

19′  IMPROTA PER IONITA: Gara sufficiente fino al 93′ quando colposamente non atterra Dragus in propensione offensiva. VOTO: 5.

36′ TUIA PER DEPAOLI: Gara positiva, entra con determinazione ma anche lui cade al 93′. VOTO: 5.

46′ DABO PER CAPRARI: Una sola parola. Inconsistente. VOTO: 4,5

83′ GAICH PER INSIGNE: Inopportuno il suo ingresso in campo. S.V.

MISTER INZAGHI: La gara odierna rispecchia quello che è stato il campionato del suo Benevento. Propositivo fino ad un certo punto, poi incredibilmente rinunciatario tanto da permettere ad un Crotone già con la testa alla prossima stagione di portare a casa un pari inaspettato. Non parliamo di sfortuna, lui su questa stagione ha inciso tanto ma troppo in modo negativo sulla testa di una squadra che non riesce nemmeno a fare punti con una retrocessa in dieci per settanta minuti. Serve altro ? Se retrocessione sarà, ci ha messo tanto del suo. VOTO: 4.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...