Il Benevento affonda il Venezia. Due goal nella ripresa e lagunari ko

Il Benevento vince e convince a Venezia portando a casa 3 punti fondamentali per la classifica e una prestazione di buon livello. Giallorossi che dopo un inizio sornione hanno preso in mano con il passare dei minuti il pallino del gioco, rischiando poco in fase difensiva e creando non pochi pericoli a Ceccaroni e compagni. É La Gumina a sbloccare il match al minuto 53. Il Venezia prova a reagire come può ma il gol di Koutsoupias mette la parola fine al match. 

I TEMPO: La prima conclusione é dei padroni di casa con Connoly che ci prova al terzo minuto ma Paleari é attento. Al minuto 8’ rispondono i giallorossi con una girata di Forte sugli sviluppi di calcio d’angolo che sorvola di poco la traversa. Il Benevento é padrone del campo ma non riesce a creare pericoli al Venezia. Al 39’ Tello prova un tiro-cross che per poco non beffa Joronen. Al minuto 44’ la sbloccano i padroni di casa ma il Var annulla per fuorigioco. La prima frazione termina 0-0. 

II TEMPO: A tornare in campo al Penzo in maniera più determinata é la Strega che al minuto 53 riesce a sbloccarla: cross di Foulon, Ceccaroni respinge sui piedi di La Gumina che da due passi non sbaglia. Il Venezia prova a reagire ma i giallorossi si difendono in maniera ordinata. Al 65’ conclusione di Haps dalla distanza che non sorprende Paleari. Al 75’ colpo di testa da due passi di Novakovich che però guadagna solo un corner. Nel momento migliore dei padroni di casa la formazione di mister Caserta trova la rete della sicurezza. Al 77’ Masciangelo serve Koutsoupias a rimorchio che non sbaglia. Dopo cinque minuti di recupero il match termina 0-2. 

TABELLINO: VENEZIA – BENEVENTO 0-2

Venezia (4-3-3): Joronen; Candela, Wisniewski, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Fiordilino, Cuisance; De Vries, Pohjanpalo, Connolly. A disp.: Maenpaa, Bertinato, Tessman, Novakovich, Modolo, Johnsen, Leal, Pierini, Svoboda, Zabala, Andersen, St Clair. All.: Javorcic 

Benevento (3-5-2): Paleari; Capellini, Glik, Veseli; Improta, Karic, Acampora, Tello, Foulon; Forte, La Gumina. A disp.: Manfredini, El Kaouakibi, Letizia, Masciangelo, Kubica, Farias, Simy, Ciano, Leverbe, Pastina, Vokic, Koutsoupias. All.: Caserta

Arbitro: Dionisi di L’Aquila. Assistenti: Prenna e Garzelli. IV uomo: Sfira. VAR e AVAR: Prontera e Marchi 

MARCATORI: 52’ La Gumina (B); 77’ Koutsoupias (B). 

AMMONITI: 15’ Haps (V); 43’ Foulon (B); 57’ Karic (B); 58’ Wisniewski (V); 69’ La Gumina (B) 

Domenico Pietro Sorice 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...