Il Benevento di Cannavaro parte con un pareggio. Farias risponde a Botteghin

La prima partita della nuova era Cannavaro termina con un pareggio contro l’Ascoli dell’ex Bucchi. Nella prima frazione la squadra giallorossa ha dovuto prendere le misure sulle indicazioni del nuovo mister e il gol dopo pochi minuti di Botteghin non ha sicuramente facilitato questo compito. Nella ripresa la Strega torna in campo più convinta e riprende subito il match con il pareggio su colpo di testa di Farias. Sul finale Improta per poco non regala la vittoria ai suoi colpendo una clamorosa traversa.

I TEMPO: La nuova era di Fabio Cannavaro inizia nel peggiore dei modi. Al 6’ Botteghin porta subito in vantaggio gli ospiti gelando il Ciro Vigorito con il suo colpo di testa. Il Benevento non riesce a reagire e l’Ascoli si difende con ordine. Al 30’ Caligara sorvola la traversa. Al 34’ ancora bianconeri con Collocolo che va alla conclusione e sfiora il palo. Dopo tre minuti di recupero la prima frazione termina 0-1.

II TEMPO: Nell’intervallo Cannavaro rivoluziona la squadra con 3 cambi e i risultati si vedono: al minuto 48’ Ciano di testa vede Farias tutto solo che deve solo spingere la palla in rete. Il Benevento prova ad alzare il ritmo ma gli spazi sono pochi. Al 74’ ci provano gli ospiti con Eramo ma Paleari para con facilità. Al minuto 87’ Paleari invece si deve superare sulla conclusione a botta sicura di Mendes. Nel finale arriva anche la risposta giallorossa con Impronta che colpisce la traversa. Dopo quattro minuti di recupero il match termina 1-1.

TABELLINO: BENEVENTO – ASCOLI 1-1

Benevento (3-4-2-1): Paleari; Leverbe, Glik, Vesel; Letizia, Karic, Acampora, Foulon; Ciano, Improta; Forte. A disp.: Manfredini, Lucatelli, Capellini, Masciangelo, Tello, Farias, Thiam Pape, Simy, Schiattarella, Pastina, Vokic, Koutsoupias. All.: Cannavaro

Ascoli (3-5-2): Guarna; Bellusci, Botteghin, Quaranta; Falzerano, Collocolo, Buchel, Caligara, Falasco; Gondo, Dionisi. A disp.: Bolletta, Baumann, Salvi, Simic, Lungoyi, Ciciretti, Donati, Giordano, Bidaoui, Eramo, Giovane, Mendes. All.: Bucchi

Arbitro: Fabbri di Ravenna. Assistenti: Cecconi e Bercigli. IV ufficiale: D’Eusanio. VAR e AVAR: Manganiello e De Meo

MARCATORI: 6’ Botteghin (A); 48’ Farias (B)

AMMONITI: 21’ Gondo (A); 51’ Caligara (A); 69’ Acampora (B); 83’ Buchel (A); 83’ Botteghin (A); 83’ Bellusci (A); 93’ Farias (B).

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...