Il Como batte 2 a 1 il Benevento. Giallorossi in crisi, si va in ritiro

La formazione di mister Cannavaro ci prova con orgoglio al Sinigaglia di Como ma la vittoria non ne vuole sapere di arrivare. Giallorossi che partono male con Leverbe che regala il primo gol al Como dopo 4 minuti. Qualche minuto dopo, sarà proprio l’ex Pisa a ritrovare la parità. Al 22’ Cerri sfrutta l’errato posizionamento della difesa giallorossa per trovare la doppietta personale. Nella ripresa i giallorossi provano a buttare il cuore oltre l’ostacolo ma non basta. Le difficoltà continuano a farsi sentire e la classifica diventa sempre più preoccupante.

I TEMPO: Pessimo avvio per i giallorossi che al quarto minuto si ritrovano già sotto per un errore di Leverbe che mette Cerri davanti Paleari. La strega però non si abbatte e al minuto 8’ ritrova il pareggio su colpo di testa proprio di Leverbe che si fa perdonare. Al 22’ i padroni di casa ritornano in vantaggio: Chajia serve Cerri che con un colpo di testa trova la doppietta. Al 42’ girata pericolosa in acrobazia per Improta ma Vigorito ci arriva e devia in angolo. La prima frazione termina 2-1.

II TEMPO: Nell’intervallo il Como sostituisce Vigorito per infortunio. Al 52’ Farias mette La Gumina a tu per tu con l’estremo difensore ma si lascia ipnotizzare. Al 58’ insistono i giallorossi con la conclusione di Karic che esce di poco a lato. Al minuto 60 ci prova Farias con una conclusione dal limite ma è facile preda di Ghidotti. Il Benevento ci prova come può ma il Como si difende con ordine e non lascia spazi. Il match termina 2-1.

TABELLINO: COMO – BENEVENTO 2-1

Como (4-3-3): Vigorito (45’ Ghidotti); Vignali, Solini, Odenthal, Ioannou; Arrigoni (81’ Iovine), Bellemo, Baselli (72’ Celeghin); Cerri, Cutrone (72’ Parigini), Chajia (29′ Blanco). A disp.: Binks, Cagnano, Fabregas, Gabrielloni, Scaglia, Delli Carri, Mancuso. All.: Longo

Benevento (3-4-2-1): Paleari; Capellini, Leverbe (45’ Farias), Pastina; Improta (70’ Foulon), Karic (70’ Simy), Schiattarella, Letizia; Ciano (15′ Koutsoupias), Forte (85’ Vokic), La Gumina. A disp.: Manfredini, Locatelli, Masciangelo, Thiam Pape, Basit, Veltri. All.: Cannavaro

Arbitro: Ghersini di Genova. Assistenti: Bindoni e Laudato. IV uomo: Milone. VAR e AVAR: Banti e Liberti

MARCATORI: 4’ e 22’ Cerri (C); 8’ Leverbe (B)

AMMONITI: 39’ Ioannou (C); 40’ Schiattarella (B); 40’ Koutsoupias (B); 48’ Leverbe (B); 46’ Forte (B); 68’ Farias (B); 75’ Odenthal (C);

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...