#VitadaStrega: quel caldo pomeriggio di inizio Luglio…

Gianluca ha deciso di arricchire il suo Blog con una sezione curata dalle Streghe della sua squadra, cioè noi. Ci ha invitato a buttare giù qualche riga quando ispirate.  Potevo non accettare il suo invito? Ovvio che no, avvisandolo però che è tutto a suo rischio e pericolo. Oggi era lì con noi, in mezzo alla bolgia, in un caldo pomeriggio di luglio, sui gradoni del Vigorito a tastare con mano quanto grande fosse la nostra emozione, la voglia di non perdere il primo appuntamento con il progetto serie B targato Strega e soprattutto l’emozione degli oltre 2000 tifosi arrivati a dare il benvenuto a questo nuovo gruppo di uomini prima, e calciatori poi, che dovrà indossare la maglia del Benevento Calcio.

Nessuno forse si aspettava questa risposta di pubblico ma i tifosi della Strega hanno insegnato che mai bisogna dare per scontata questa tifoseria. Siamo cresciuti tanto, siamo maturati grazie a due anni straordinari e abbiamo grande voglia di ripartire più grandi e compatti di prima. Siamo gente del sud, siamo colore e calore e oggi volevamo solo che i calciatori della vecchia guardia e i nuovi arrivati sapessero che questa gente non molla mai, che si vinca o che si perda, sarà sempre lì, su quei gradoni a sostener la maglia.

I cori, i fumogeni, gli applausi sono stati il più bello dei messaggi che potessimo inviare per far capire loro che noi ci siamo e combatteremo al loro fianco per vincere insieme le dure battaglie che ci aspettano. Ci rivediamo il 5 agosto per la prima di Coppa Italia, noi saremo come sempre nel cuore della Sud.

Ornella 💛❤

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...