Cittadella – Benevento, la Napo Pagelle

PUGGIONI:  Se il Benevento torna da Cittadella con i tre punti in tasca gran merito va a lui. Nel secondo tempo compie due grandi parate da portiere attento, bravo ed esperto. Non gli resta che proseguire su questo standard e la porta sarà in ottime mani.  VOTO: 7,5

GYAMFI: Primo tempo con qualche affanno di troppo, nella ripresa tiene comunque bene la sua posizione nonché venga poco supportato da Improta in fase di ripiego. Non giocava da tempo e quindi la sufficienza è piena. VOTO: 6

VOLTA: Uno dei pochi titolari a non partecipare al turn over per mancanza di sostituti. Solita gara fatta di sostanza e pochi fronzoli. Un baluardo. VOTO: 6,5

BILLONG: Stesso discorso di Volta, anche per lui una prestazione positiva. Con il passare delle settimane anche la condizione migliora. Inizia a farsi rispettare anche fisicamente. VOTO: 6,5 

DI CHIARA: Spadroneggia per oltre settanta minuti sulla fascia sinistra con qualche buona iniziativa, quando poi c’è da soffrire nei minuti finali, bada al sodo non lesinando spazzate da terzino vecchia maniera. VOTO: 6,5

TELLO: L’unico superstite del centrocampo visto in campo con la Salernitana. La sua aggressività e la sua gamba si sente eccome. Peccato per qualche ripartenza non sfruttata al meglio.  VOTO: 6,5

NOCERINO: Schierato un po’ a sorpresa quale centrale del centrocampo a tre schierato da Bucchi. Non è propriamente il suo ruolo ma si gestisce bene, cercando di mettere al servizio della squadra la sua esperienza. Deve trovare continuità. VOTO: 6

DEL PINTO:  Meritava questa chances e non la spreca. Le sue caratteristiche le conosciamo a memoria e nei settanta minuti in cui resta in campo fa tanta quantità e tanta corsa, rendendosi anche pericoloso sotto porta. VOTO: 6,5

INSIGNE: Ritrova la maglia da titolare ma non incide più di tanto sulla gara, anche perché poco supportato da Gyamfi. Di positivo la palla per Asencio per il goal vittoria. VOTO: 6.

ASENCIO: Le prime impressioni positive su questo ragazzo si stanno tramutando in certezze. Un gran goal, un altro sfiorato, difficile da marcare. Un lottatore nato che si candida per un campionato di protagonista. VOTO: 7,5

BUONIUTO: Anche lui come Insigne non incide tantissimo sulla gara nonostante abbia le caratteristiche per far male al Cittadella. Bello l’assist per Asencio nella ripresa. Deve crescere di condizione. VOTO: 6

SUBENTRATI: 

60′ IMPROTA PER INSIGNE: Non ha un grande impatto sulla gara. A disagio sulla destra. Meglio quando ritorna sulla corsia mancina. Copre poco. VOTO: 5.5

72′ BANDINELLI PER DEL PINTO: Continua il lavoro fatto da Del Pinto e inizia a battagliare con tutti. VOTO: 6.

80′ RICCI PER BUONAIUTO:  Con il suo ingresso ne giova tutta la squadra sugli esterni. S.V.

MISTER BUCCHI: VOTO: Cambia un po’ a sorpresa sette undicesimi della squadra vittoriosa con la Salernitana, ma effettivamente ha quasi due squadre complete a disposizione e a parte un po’ di sofferenza nel finale la squadra ha comunque dimostrato di esserci, peccato solo non aver chiuso la partita quando si è avuta la possibilità. Un vittoria di sofferenza in un campo molto difficile è anche una vittoria di un gruppo che sta crescendo di partita in partita. Peccato che questa volta i cambi non abbiamo inciso più di tanto sulla gara, ma non sempre può andare tutto nel modo pensato. Ora testa alla gara di domenica col Foggia, dove siamo curiosi di conoscere che formazione schiererà in campo dopo due prove positive. Intanto l’attesa già inizia a farsi sentire…VOTO: 7.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...