Il Benevento torna alla vittoria. L’ex Bandinelli al 90′ affonda il Perugia

Dopo le due settimane di ritiro la formazione di mister Bucchi scende in campo per riscattare le ultime tre prestazione poco esaltanti. Questa volta i tre punti arrivano anche se conquistati con una prestazione appena sufficiente. Il popolo sannita si augura che questa vittoria ottenuta contro una formazione di media-alta classifica posso dare morale alla squadra e riaccendere l’entusiasmo nella piazza. Il Benevento riesce a passare in vantaggio poco dopo il primo quarto d’ora grazie ad un bel goal di Coda. La formazione di mister Nesta però non ci sta e al 35’ riprende la strega con la marcatura di Verre. Al 75’ arriva la svolta della partita con l’espulsione il perugino Falasco. Nonostante il vantaggio numerico i giallorossi devono attendere il 90’ per chiudere la gara grazie ad un missile dell’ex Bandinelli.

I TEMPO: E’ il Benevento che parte forte e riesce ad impadronirsi della metà campo avversaria fino al minuto 19’ quando con Coda riesce a trovare la rete del vantaggio. Cross di Improta e stacco imperioso del bomber giallorosso che prima colpisce il palo e poi si insacca alle spalle di Gabriel. Al 31’ cross di Viola per la testa di Coda ma questa volta l’esito è diverso. Al 35’ Verre punisce Montipò con un tiro a giro del limite. Al 43’ Bandinelli prova ad emulare Verre ma non riesce ad impensierire Gabriel.

II TEMPO: A scendere in campo più determinato è il Benevento. Al 58’ cross di Tello per l’attaccante spagnolo Asencio che però spreca tutto. Dopo due minuti reazione del Perugia con Kingsley che salta Montipò ma spedisce fuori. La svolta della partita arriva al minuto 75. Il Perugia rimane in dieci per l’ingenuità di Falasco che all’altezza del centrocampo commette un fallo su Asencio. Il Benevento prova a sfruttare la superiorità numerica e quasi sullo scadere riesce a passare in vantaggio con un botta dal limite di Bandinelli simile a quella vista con il Venezia. Il Perugia non ci sta e al 93’ El Yamiq prova a pescare il jolly mia Montipò è bravo a salvare il risultato. Dopo tre partite senza vittorie il Benevento ritrova i tre punti.

TABELLINO: BENEVENTO – PERUGIA 2-1

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Billong, Di Chiara; Letizia, Tello, Viola, Bandinelli, Improta; Coda, Asencio. A disp.: Puggioni, Gori, Sparandeo, Antei, Buonaiuto, Gyamfi, Insigne, Goddard, Cuccurullo, Ricci, Filogamo. All.: Bucchi

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Ngawa, Cremonesi, Gyomber, Falasco; Kingsley,Bianco, Dragomir; Verre; Vido, Melchiorri. A disp.: Leali, Perilli, Felicioli, El Yamiq, Mazzocchi, Mustacchio, Sgarbi, Bordin, Bianchimano, Moscati, Terrani, Kouan. All.: Nesta

MARCATORI: 17’ CODA(B); 35’ VERRE (P); 90’ BANDINELLI(B)

AMMONITI: 37’ Gyomber(P); 48’ Bandinelli(B); 53’ Vido (P); 65’ Viola (B);

75’ ESPULSO Falasco (P);

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...