Benevento, Kragl non basta. Il Pordenone strappa un pari alla Strega

Non va oltre il pareggio la Strega a Udine contro il Pordenone. Il Benevento che era riuscito a passare in vantaggio con una bomba di Kragl, poi  si è fatto raggiungere a pochi minuti dallo scadere della prima frazione di gioco dall’ex Camporese. Nella ripresa i giallorossi hanno provato ad insistere per portare a casa l’intera posta in palio ma il Pordenone si è difeso con ordine concedendo poche occasioni a Coda e compagni. Con il pareggio di questa sera il Benevento scivola al secondo posto in classifica ma continua la striscia di risultati utili consecutivi.
I TEMPO: Nei primi minuti le due squadre cercano di studiarsi senza prendersi rischi. Al 12’ però è la Strega a sbloccare il match. Discesa di Maggio sulla fascia destra e servizio per Kragl che fa partire uno dei suoi missili a filo d’erba. Il Pordenone prova a reagire con veemenza e la partita diventa nervosa. Al 27’ Tello serve Coda che calcia ma senza creare problemi a Di Gregorio. Al 35’ ancora Kragl prova la botta ma questa volta l’esito non è lo stesso. Al 45’ arriva il pareggio del Pordenone. È l’ex Camporese a prendere il tempo alla difesa giallorossa e a bucare Montipò di testa su battuta d’angolo. La prima frazione finisce 1-1.
II TEMPO: La ripresa inizia con Il Benevento che prova a spingere. Al 53’ Caldirola serve Coda che prova a girarsi ma la palla esce di poco fuori. Al 58’ è ancora Coda che ci prova questa volta con un colpo di tacco. Bella giocata che però non crea grossi pericoli a Di Gregorio. Al 70’ prova a farsi vedere il Pordenone ma Monachello da buona posizione cicca la palla. Al 75’ sfiora la doppietta personale Kragl, il suo tiro sfiora il palo. Al minuto 86 di nuovo Kragl serve Coda che prova il tiro ma la palla sorvola la traversa. La gara dopo 5′ di recupero si chiude senza vinti ne vincitori.
TABELLINO: PORDENONE – BENEVENTO 1-1
PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Camporese, Barison, De Agostini; Mazzocco, Burrai, Pobega; Chiaretti; Ciurria, Monachello. A disp.:  Jurczak, Stefani, Vogliacco, Gavazzi, Strizzolo, Semenzato, Pasa, Misuraca, Zanon, Bassoli, Candellone, Zammarini. All.: Tesser
BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Del Pinto, Kragl; Coda, Armenteros. A disp.: Manfredini, Gori, Sanogo, Tuia, Improta, Basit, Gyamfi, R. Insigne, Di Serio, Hetemaj, Sau, Vokic. All.: Inzaghi
MARCATORI: 12’ Kragl (B); 40’ Camporese (P)
AMMONITI: 18’ Almici (P); 22’ Monachello (P); 38’ Maggio (B); 49’ Chiaretti (P); 81’ Hetemaj (B); 85’ Strizzolo (P)
Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...