Il Benevento esce indenne da Castellammare. Pareggia Coda, espulso Caldirola…

Finisce in parità con il risultato di 1-1 il derby campano tra Juve Stabia e Benevento. A sbloccare il match ci pensa un grande gol di Calò dalla distanza. Nella ripresa Massimo Coda ristabilisce la parità. Come di solito accade nei derby la gara è stata molto combattuta. Le due squadre non hanno mollato di un centimetro. Caldirola però al 62’ pecca di aggressività e lascia i compagni in 10. Da qui in poi il Benevento pensa prima di tutto a difendere e riesce a tornare nel Sannio con un punto importante in tasca.

I TEMPO: Parte meglio la Juve Stabia che cerca di chiudere nella propria area i giallorossi. Al 14’ insidiosa punizione di Calò che Tello devia in angolo. Al 15’ il Benevento prova a reagire. Sau con la porta spalancata non riesce a colpire la sfera sul pallone servito da Coda. Al 28’ la strega è sotto. Calò dalla distanza trova un gol pazzesco dove Montipò non può nulla. Al 44’ ci prova Kragl al volo ma Russo non si lascia sorprendere. E’ l’ultimo sussulto della prima frazione.

II TEMPO: Ad inizio ripresa c’è solo una squadra in campo ed è il Benevento e infatti al minuto 55’ Coda su una punizione perfetta di Kragl insacca alle spalle di Russo. Al 58’ è ancora Benevento questa volta con Sau che prova un tiro a giro dal limite ma guadagna solo un corner. Al 62’ cambia la partita. Caldirola lascia in 10 i compagni per doppia ammonizione, molto fiscale il Signor Illuzzi nell’occasione. La Juve Stabia prova ad approfittare della superiorità numerica ma il Benevento chiude bene gli spazi e riparte. Al minuto 86’ Insigne sfiora il vantaggio. Letizia lo serve in area ma il suo tiro a giro non trovala porta. Dopo 5 minuti di recupero la partita si chiude sull’1-1.

TABELLINO: JUVE STABIA – BENEVENTO 1-1

JUVE STABIA (4-2-3-1): Russo; Vitiello, Troest, Tonucci, Germoni; Calvano, Calò; Melara, Mallamo, Canotto; Cissé. A disp.: Branduani, Lia, Ricci, Allievi, Vicente, Rossi, Di Gennaro, Bifulco, Del Sole, Addae, Elia, Sartorio. All.: Caserta

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Tuia, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Hetemaj, Kragl; Sau, Coda. A disp.: Manfredini, Gori, Del Pinto, Improta, Basit, Gyamfi, R. Insigne, Di Serio, Antei, Vokic, Schiattarella, Armenteros. All.: Inzaghi

MARCATORI: 28’ Calo (J); 55’ Coda (B)

AMMONITI: 4’ Calo (J); 27’ Kragl (B); 40’ Mallamo (J); 81’ Letizia (B); 81’ Canotto (J)

ESPULSI: 62’ Caldirola (B)

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...