Benevento – Crotone, le Napo Pagelle

MONTIPO’:  Primo tempo di ordinaria amministrazione, becca un giallo evitabile al 31. Nelle ripresa un paio di uscite provvidenziali e due parate importanti. VOTO: 6,5.
MAGGIO:  Attento e puntuale negli interventi sin dalle prime battute. Una prova maiuscola del capitano giallorosso. VOTO: 7
GIAMFY:  Schierato nell’inedito ruolo di centrale se la cava tutto sommato più che bene anche contro lo spauracchio Simy. Rientro positivo voto anche di incoraggiamento. VOTO: 7.
ANTEI:  La difesa ricade quasi tutta sulle sue spalle e lui non si tira indietro. La comanda e anche bene non tralasciando anche una serrata marcatura su Simy.  VOTO: 7
LETIZIA: Un recupero impressionante nel primo tempo vale come un mezzo goal, poi una gara tutta di sacrificio contro l’uomo più pericoloso del Crotone.  VOTO: 7.
HETEMAJ:  Solito combattente di centrocampo sia a tre che a due per lui non fa differenza. Morde le caviglie di chiunque passi dalle sue parti. VOTO: 6,5
SCHIATTARELLA: Qualche errore di troppo, poi due assist che mettono Coda dinanzi a Cordaz. Nella ripresa cala con il passare dei minuti ed al 72′ lascia il campo per Improta. Gara positiva. VOTO: 6,5

VIOLA: Si procura e trasforma il rigore con freddezza. Un po’ sacrificato nel ruolo di mezz’ala sinistra si adatta con abnegazione alla causa. VOTO: 6,5
INSIGNE: Parte bene, poi col passare dei minuti è sempre meno nel vivo delle azioni. Ad inizio ripresa parte in contropiede ma cincischia con il pallone. Ancora non ci siamo.  VOTO: 5,5. 
CODA: Lotta contro gli enormi Crotonesi, impreciso dinanzi a Cordaz in più di una occasione, se il Benevento non l’avesse portata casa molto demerito sarebbe stato il suo.  VOTO: 5,5.
SAU: Nonostante la voglia e l’impegno che non mancano l’impressione è che giochi troppo lontano dalla porta. Una sola occasione se la crea da solo ma la difesa ribatte la sua conclusione. VOTO: 6.

SUBENTRATI

53′ TELLO PER INSIGNE: Entra con tanta voglia, ma crea molta confusione sulla tre quarti. Sicuramente da più gamba alla fascia destra. VOTO: 6

65′ ARMENTEROS PER SAU:  Si piazza ad uomo su Barberis, poi nel finale si divora un goal in contropiede. Voto di stima e incoraggjamento. VOTO: 6.

72′ IMPROTA PER SCHIATTARELLA:   Entra bene in gara e si vede sin dalle prime ripartenze, poi corona la sua prestazione con un bel goal. VOTO: 7.

MISTER INZAGHI: Nonostante le tante assenze in difesa si inventa di sana pianta l’inedita coppia Gyamfi-Antei che si dimostrano un muro praticamente invalicabile. Per la prima volta schiera il centrocampo a tre anche se probabilmente qualche posizione degli interpreti andrebbe rivista. Comunque nel primato in classifica con sette punti di vantaggio dalla terza a novembre non può non esserci tanto di suo. Basta solo continuare così.  VOTO: 7

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...