Benevento bloccato sull’ 1 a 1 dal Pisa. Giallorossi spreconi nella ripresa

Dopo sette vittorie consecutive il Benevento viene fermato in casa dal Pisa sul risultato di 1-1. Un Benevento molto disordinato quello visto questa sera, soprattutto nella prima frazione. Nonostante un primo tempo in affanno la Strega era riuscita a passare in vantaggio con Coda ma una sfortunata autorete di Tuia riportava il match in parità. Un piccolo passo falso che può definirsi fisiologico dopo tre settimane di sosta.

I TEMPO: La partita inizia subito con ritmi alti. Prova a rendersi pericoloso il Pisa ma il Benevento si difende senza problemi. Al 10’ la Strega sblocca il match, Viola sfrutta una discesa di Sau e colpisce la trasversa, sulla ribattuta il più lesto è Massimo Coda che da due passi non sbaglia. Al 20’ però il Pisa la riprende subito. Gucher fa partire un cross teso destinato al cuore dell’area di rigore che trova una sfortunata deviazione di Tuia. Al 32’ cross di Sau per Maggio che tira al volo ma Gori para facilmente. Al minuto 44’ Sau serve Coda in area di rigore ma il suo colpo di testa da solo l’illusione ottica del goal. La prima frazione termina 1-1.

II TEMPO: Parte meglio il Benevento che dopo pochi secondi ha già una grande occasione. Coda scappa sulla destra e calcia in diagonale ma Gori si supera e devia in angolo. Il Benevento prova a spingere. Al 59’ Viola va al tiro ma non impensierisce l’estremo difensore ospite. Al 66’ Letizia serve Kragl che si trova a tu per tu con Gori ma spara incredibilmente alto. Al minuto 80’ ancora grande occasione per il vantaggio dei padroni di casa. Gori esce dai pali. La sfera va a Improta che calcia cercando un pallonetto ma il suo tiro non centra lo specchio della porta. Al minuto 85’ Siega lascia in 10 i compagni. Il Benevento si getta in attacco. Prima ci prova Kragl con una botta delle sue e poi Maggio in pieno recupero sciupa la più ghiotta delle occasioni da posizione favorevolissima. E’ l’ultimo sussulto dell’incontro, Benevento – Pisa si chiude sull’1-1.

TABELLINO: BENEVENTO – PISA 1 -1

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Caldirola, Tuia (22′ Volta), Maggio; Viola, Schiattarella, Tello (53′ Improta); Sau (79′ Moncini), Kragl; Coda. A disposizione: Manfredini, Gori, Del Pinto, Volta, Pastina, Basit, Gyamfi, Insigne, Armenteros. Allenatore: Inzaghi.

Pisa (4-3-1-2): Gori; Lisi, Ingrosso (57′ Verna), De Vitis, Birindelli; Pinato (55′ Soddimo), Marin, Gucher; Siega; Vido (76′ Moscardelli), Fabbro; A disposizione: D’Egidio, Perilli, Moscardelli, Minesso, Marconi, Perazzolo. Allenatore: D’Angelo.

MARCATORI: 10’ Coda (B); 20’ Tuia (Aut)

AMMONITI: 71’ Volta (B); 71’ Soddimo (P); 76’ Schiattarella (B); 89’ Fabbro (P); 94’ Maggio (B)

ESPULSI: 85’ Siega (P)

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...