Giallorossi corsari a Cittadella. In goal Moncini e Maggio

Nuovo girone in trasferta e solito Benevento. Con una settimana di ritardo arriva la prima vittoria nel girone di ritorno per la squadra capitanata da Christian Maggio. Una vittoria fondamentale per il cammino dei giallorossi perché vincere al Tombolato non è roba da tutti. Stregoni che hanno sfruttato la superiorità numerica per tutta la ripresa. Giallorossi  in vantaggio con la prima rete di Moncini con la nuova maglia. Il Cittadella la recupera dagli 11 metri con Iori ma è Maggio che con un colpo di testa regala il +15 momentaneo sulla seconda.

I TEMPO: Iniziano meglio i padroni di casa che entrano in campo più determinati a portare a casa l’intera posta in palio. Al 9’ prova a rispondere Coda ma il suo colpo di testa è preda facile per Paleari. Partita molto tattica con le due formazioni che pensano prima a difendersi. Al minuto 33’ Sau sfiora il vantaggio. Servito da Viola, si trova a tu per tu con Paleari ma la sua conclusione trova la respinta del portiere. Termina il primo tempo sullo 0-0.

II TEMPO: Neanche il tempo di ritornare in campo che il Cittadella resta in 10. Adorni commette fallo su Viola e si becca il secondo giallo. Il Benevento prova a sfruttare la superiorità numerica facendo girare palla ma i padroni di casa si difendono con ordine. Al 66’ il Cittadella  sfiora anche il vantaggio. Stanco davanti Montipò impatta male e la sfera si spegne tra le braccia dell’ex Novara. Il Benevento prova a reagire subito. Caldirola colpisce il palo, sulla respinta Insigne porta a casa solo un calcio d’angolo. Passa qualche minuto e si sblocca il match. Cross di Letizia per Insigne che fa da sponda a Moncini che da due passi si lancia sulla sfera a la insacca alle spalle di Paleari. Al 75’ però la gara è di nuovo in parità. Letizia commette un fallo da rigore su Stanco. Iori dagli 11 metri non sbaglia. Il Benevento non ci sta e si riporta in avanti alla ricerca del vantaggio. Vantaggio che arriva al minuto 86’. Kragl dalla sinistra serve Maggio che con un colpo di testa regala tre punti d’oro alla formazione sannita. La partita dopo 5 minuti di recupero termina 2-1 per la Strega.

TABELLINO: CITTADELLA – BENEVENTO 1-2

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Perticone, Adorni, Benedetti; Proia, Iori, Gargiulo; D’Urso; Luppi, Stanco. A disp.: Maniero, Mora, Bussaglia, Diaw, Rizzo, Frare, Rosafio, De Marchi, Vrioni, Branca, Ventola, Pavan. All.: Venturato

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Insigne, Sau; Coda. A disp.: Manfredini, Gori, Del Pinto, Kragl, Pastina, Improta, Basit, Gyamfi, Di Serio, Moncini, Armenteros, Barba. All.: Inzaghi

MARCATORI: 70’ Moncini (B); 76’ Iori (C); 86’ Maggio (B)

AMMONITI: 35’ Sau (B); 41’ Benedetti (C); 42’ Ghiringhelli (C); 57’ Schiattarella (B); 61’ Gargiulo (C); 75’ Letizia (B); 84’ Iori (C);

ESPULSI: 46’ Adorni (C)

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...