Inzaghi: “Sono gli altri che si devono preoccupare di noi. Ci siamo ulteriormente rinforzati”

Tutto pronto anche in casa Benevento per l’atteso derby con la Salernitana di mister Ventura che si disputerà domenica sera con inizio alle 21 al Ciro Vigorito. A descrivere il quadro della situazione in casa giallorossa è proprio mister Inzaghi nella consueta conferenza pre-gara tenutasi presso la sala stampa dell’impianto di via Santa Colomba. Queste le sue dichiarazioni a ventiquattrore circa dal fischio d’inizio:

” La squadra ha lavorato bene e siamo pronti per questo derby. I risultati di oggi sono sotto gli occhi di tutti e ci danno un ulteriore match point nonché danno risalto al grande lavoro fatto finora. Nella gara di andata eravamo dietro in classifica, oggi invece credo che giocarla con 18 punti in più sia molto diverso. Sinceramente penso che i problemi più che noi ce li abbiano gli altri a venire a giocare in casa nostra”.

” I dubbi me li porto fino a domani, potrei anche giocare col 4 -4 -2 e far giocare Improta che reputo un titolare a tutti gli effetti. Moncini e Barba sono stati due acquisti importanti che ci hanno ulteriormente rinforzati, ma andranno inseriti gradualmente. Voglio ringraziare Armenteros che con me si è sempre comportato bene, ma aveva bisogno di giocare con continuità”.

” Non dobbiamo guardare la classifica anche se i risultati di oggi sono eloquenti, vincendo domani sera potremmo allungare ulteriormente in classifica. Il Cittadella come ha dimostrato anche oggi è una squadra forte e credo che noi abbiamo disputato sabato scorso una grande gara. Oltre alla vittoria io cerco di far crescere sia la squadra che i calciatori individualmente. La mia felicità è vedere felici il mio Presidente e il mio Direttore che ringrazio per quanto fatto. Dobbiamo cercare di ripetere il girone di andata anche se è chiaro che abbiamo fatto qualcosa di eccezionale”.

” La Salernitana? Non guardo molto agli avversari e alla loro eventuale disposizione tattica, ma cerco di lavorare principalmente su noi stessi. Barba può giocare anche centrale di destra e potrebbe tranquillamente giocare in coppia con Caldirola ma anche da esterno basso di sinistra. Ci assicura il giusto ricambio anche perché abbiamo diffidati sia Maggio che Letizia e sono anche contento che Gyamfi sia rimasto con noi”.

Sulle dichiarazioni non certo lusinghiere espresse nei suoi confronti  da Mitchell Dijks, terzino olandese del Bologna, mister Inzaghi è lapidario: “Stendiamo un velo pietoso, parliamo di calcio”. 

I convocati da mister Inzaghi per Benevento – Salernitana:

PORTIERI: Montipò, Manfredini, Gori;

DIFENSORI: Letizia, Gyamfi, Rillo, Caldirola, Barba, Volta, Pastina, Maggio;

CENTROCAMPISTI: Del Pinto, Hetemaj, Viola, Schiattarella, Basit, Kragl, Improta, R. Insigne;

ATTACCANTI: Coda, Sau, Moncini, Di Serio.


 


 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...