Benevento, pari ad Empoli e promozione rimandata a lunedì

L’appuntamento con la storia dovrà attendere ancora qualche giorno. Il Benevento non va oltre il pareggio con l’Empoli e dagli altri campi non arrivano i risultati sperati. Una partita giocata con ritmi non eccessivamente elevati dalle tue squadre. Il Benevento parte meglio ma ad avere più occasioni è l’Empoli che però trova sulla sua strada uno strepitoso Montipò. Adesso la Strega dovrà attendere lunedì per il secondo match point.

I TEMPO: Il Benevento parte subito alla ricerca della vittoria che significherebbe matematica. Al 5’ però è l’Empoli a rendersi pericoloso con l’ex giallorosso Ciciretti. Viene servito dentro l’area da Antonelli ma Tello fa muro. Al 10’ sono ancora i padroni di casa ad andare vicino al vantaggio. Tutino fa partite una traiettoria insidiosa ma Montipò è attento e salva tutto. Al 24’ gli ospiti provano a fare la voce grossa. Moncini va alla conclusione dal limite ma non trova lo specchio. Al 33’ è Sau a creare insidie per la formazione avversaria. Entra in area ma il suo tiro si spegne di poco a lato. Al 40’ ci prova l’Empoli con Frattesi ma l’estremo difensore giallorosso c’è. Al 46’ Insigne prova la conclusione sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma senza creare problemi a Brignoli. La prima frazione termina 0-0.

II TEMPO: Al rientro dagli spogliatoi è la formazione di Mister Inzaghi ad alzare i ritmi blandi della prima frazione. Al 54’ Hetemaj serve Moncini ma il suo colpo di testa si spegne sopra la traversa. Al 62’ risponde Tutino con un missile che però non beffa l’estremo difensore ex Novara. Dopo 4 minuti Montipò è chiamato ancora in causa. Questa volta è Mancuso al volo che ci prova ma il risultato non si smuove dalla zero a zero. Insiste ancora l’Empoli e al 70’ Henderson prova la conclusione sul primo palo ma Montipò fa gli straordinari e salva ancora tutto. Al minuto 87’ il Benevento ha il match point sui piedi di Improta che però si lascia ipnotizzare da Brignoli. Al 95’ l’ultima occasione capita sui piedi di Moreo che però spedisce fuori. La partita termina sul risultato di 0-0 e i festeggiamenti per la serie A dovranno attendere ancora qualche giorno.

EMPOLI (4-3-3-): Brignoli; Fiamozzi, Maietta, Romagnoli, Antonelli; Ricci, Frattesi, Henderson; Tutino, mancuso, Ciciretti. A disp.: Branduani, Perucchini, Nikolaou, Stulac, Moreo, Zurkowski, Bajrami, Pinna, Gazzola, Bandinelli, Balkivec, Sierralta. All.: Marino

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Tuia, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Tello; Insigne, Sau; Moncini. A disp.: Manfredini, Gori, Rillo, Letizia, Del Pinto, Kragl, Coda, Pastina, Improta, Basit, Gyamfi, Di Serio. All.: Inzaghi

AMMONITI: 9’ Ricci (E); 57’ Henderson (E); 71’ Tello (B).

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...