Benevento – Bologna, le Napo Pagelle

MONTIPO’: Due parate salva risultato nel primo tempo ed una nella ripresa su tiro di Olsen a colpo sicuro fanno di lui l’eroe di giornata. Ben tornato. VOTO: 7,5.
LETIZIA: Nel primo tempo si dedica maggiormente alla fase difensiva, nella ripresa prova a spingere di più e per poco non sorprende il portiere ospite con un tiro cross insidiosissimo.  VOTO: 6,5.
GLIK: Condizione fisica ancora da rivedere ma ci mette grinta e voglia. In velocità non gli si può chiedere tanto, però quando si va in trincea lui c’è.  VOTO: 6.
CALDIROLA: Il più positivo del pacchetto arretrato a suo favore gli uno contro uno, sempre attento e cattivo al punto giusto. Il capitano.  VOTO: 6,5

FOULON : Attento su Olsen che è un mancino come lui, deve crescere per condizione fisica e personalità, comunque sufficiente.  VOTO: 6.

IONITA: Un po’ più nel vivo del gioco rispetto alle due gare precedenti. Nella ripresa prova a far salire la squadra, si inizia ad intravedere il vero Ionita. VOTO: 6.
SCHIATTARELLA: Si dedica maggiormente alla copertura per tutto l’arco della gara, probabilmente anche per aver giocato entrambe le precedenti gare. Comunque sempre prezioso. VOTO: 6.

HETEMAJ: Lui la A la conosce ed in campo si è visto. Lotta su ogni pallone che arriva dalle sue parti provando a dare pressione ai più tecnici centrocampisti avversari.  VOTO: 6,5.
CAPRARI: Qualche lampo nel primo tempo, ma nulla di particolare. Nella ripresa ha la palla buona per sbloccare la gara ma spara alto. VOTO: 6.

FALQUE: Il ruolo assegnatogli sembra calzargli bene, ha movimenti importanti e un bel sinistro. Quando crescerà di condizione potrà dare sicuramente un contributo importante alla causa giallorossa.  VOTO: 6.

MONCINI: La sua gara dura solo 15 minuti il tempo di un risentimento muscolare. Al suo posto Lapadula. S.V.

SUBENTRATI.
15′ LAPADULA PER MONCINI: Peccato per la condizione ancora precaria, ma ha colpi importati. Il tacco per Caprari ed il goal di forza sotto misura ne sono la prova. VOTO: 6,5.

62′  DABO PER HETEMAJ: Il suo ingresso da gamba e anche un po’ di qualità al centrocampo giallorosso. Positivo.  VOTO: 6,5.
62′ SAU PER CAPRARI: La sua qualità è indiscutibile ed il Benevento ne trova giovamento. Il calcio d’angolo per Lapadula è perfetto. VOTO: 6,5.

73′ TUIA PER IONITA: Va in trincea e tiene bene la posizione. VOTO: 6.

73′ IMPROTA PER FALQUE: Il suo compito era quello di pressare gli avversari e lo fa in pieno. VOTO:6.

MISTER INZAGHI: Gara difficile e lo si sapeva contro una squadra sicuramente con un tasso tecnico superiore. Dopo un primo tempo di sofferenza tenta di dare una scossa alla gara inserendo Sau e Dabo che cambiano l’andamento della gara dando più profondità e tecnica alle giocate giallorosse. Ritrova Lapadula che sarà importante per l’economia della squadra. Ora una settimana di riposo per recuperare la condizione fisica di diversi atleti apparsi stanchi dopo queste tre gare in 9 giorni. Intanto 6 punti in classifica che fanno bene anche al morale.  VOTO: 7.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...