Il Benevento si regala un Natale da grande. Caprari e Letizia stendono l’Udinese

Il Benevento conclude alla perfezione un 2020 da sogno. Con la vittoria ad Udine i ragazzi di mister Inzaghi chiudono l’anno solare al decimo posto in classifica. Strega che passa in vantaggio con Caprari sfruttando un’uscita sbagliata della difesa dell’Udinese. I padroni di casa provano a reagire ma la formazione di mister Inzaghi si difende con ordine. Al 77’ Letizia trova ancora un grande gol da posizione defilata. Con questa vittoria la strega si porta a 18 punti e conclude il 2020 a +8 sulla zona retrocessione. 

I TEMPO: Entrambe le squadre sfruttano i primi minuti di gioco per studiarsi. Al 7’ prima grande occasione del match: De Paul serve Lasagna in area che da due passi non trova lo specchio della porta. L’Udinese prova a fare la partita ma é la Strega a passare in vantaggio al 9′: Insigne serve Caprari che dal limite fa partire una botta che beffa Musso. I padroni di casa non ci stanno e si gettano subito alla ricerca del pareggio. Al 28’ Glik e Montipó pasticciano, la palla va a Lasagna che da posizione defilata ancora una volta non trova lo specchio. Al 34’ ancora Lasagna protagonista questa volta con un assist indirizzato per Arslan ma Montipó blocca facilmente. Al 44’ ancora Caprari che cerca la fotocopia del primo gol ma il tiro viene deviato in angolo. La prima frazione si chiude con il Benevento in vantaggio.

II TEMPO: La ripresa inizia con un pressing alto dell’Udinese che cerca subito di rimettere la partita sui binari giusti.  Al 55’ Zeegelar crossa per Pussetto ma il pallone si spegne sul fondo. L’Udinese mette il piede sull’acceleratore e il Benevento si difende a denti stretti.  Al 59’ Pussetto serve Becao in area che cerca una rovesciata ma la conclusione é alta. Al 77’ però Letizia archivia la pratica. Caprari serve il terzino ex Carpi in area che finta di crossare e beffa Musso con un missile terra area. L’Udinese prova come può a reagire ma trova solo la traversa con De Paul al 94’ su punizione. Il match si chiude dopo 5 minuti di recupero per la gioia dell’intero team giallorosso. 

TABELLINO: UDINESE – BENEVENTO 0-2

Udinese: Musso; Becao, Bonifazi (65° Deulofeu) (73°Nestorowski), Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan (65° Wallace) Pereyra, Zeegelaar (73° Ter Avest), Lasagna, Pussetto. A disposizione: Scuffet, Carnelos, Micin, Mandragora, Forestieri, Palumbo, De Maio, Coulibaly. Allenatore: Gotti

Benevento: Montipò; Letizia, Glik, Tuia, Barba; Ionita (60° Dabo), Schiattarella, Improta (70° Foulon); Insigne (60° Tello), Caprari (80° Sau); Lapadula (70° Di Serio). A disposizione: Lucatelli, Manfredini, Del Pinto, Viola, Moncini, Pastina. Allenatore: Inzaghi.

Reti: 10′ Caprari, 77′ Letizia.

Ammoniti: 7′ Insigne, 20′ Becao, 45′ Tuia

Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo.

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...