Benevento – Torino 2-2. Zaza riacciuffa il Benevento nel recupero

“All’ultimo secondo, la vita si esibisce nella sua specialità: la beffa” diceva la scrittrice Ester Viola e si potrebbe racchiudere con questa citazione la serata giallorossa. Un Benevento non molto bello da vedere che però riesce a trovare il doppio vantaggio prima con Viola su rigore e poi con Lapadula che si sblocca dopo un lungo digiuno. Il Torino non ci sta e con Zaza al 92’ riprende una gara che sembrava già archiviata. Un punto per uno che però lascia molto amaro in bocca per la Strega. 

I TEMPI: Inizia subito con molto agonismo il match tra le due squadre che si schierano a specchio con un 3-5-2 inedito per Pippo Inzaghi. Al 9’ minuto la Strega trova la via del gol con Glik sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma il Var segnala un tocco di mano del polacco e si resta sullo 0-0. Al 25’ Singo prova a servire Zaza in area ma la sua girata é facile preda di Montipó. Al 27’ la Strega pasticca in uscita e regala a Zaza l’occasione dello 0-1 che però spreca calciando addosso all’estremo difensore giallorosso. Al 32’ svolta del match: Sirigu commette fallo in uscita su Lapadula. Dagli 11 metri Viola trova la rete all’esordio stagionale. Dopo 4 minuti di recupero la prima frazione termina 1-0. 

II TEMPO: Il match riparte subito con ritmi alti. Al 49’ la Strega trova ancora la via del gol. Hetemaj serve Lapadula che beffa Sirigu sul suo palo. Il Torino però non ci sta e reagisce dopo 120 secondi con Singo che trova la testa in area di Zaza lasciato colpevolmente solo.  Spingono gli ospiti e al 58’ Belotti dopo aver saltato tre difensori giallorossi si ritrova davanti Montipó che con un grande intervento evita la rete. Al minuto 62’ Zaza trova la rete del 2-2 ma é ancora il Var ad intervenire per un tocco di mano di Belotti. Al 73’ prova a rispondere il Benevento con una punizione di Viola per Tuia che però non trova la porta. Al minuto 83’ Hetemaj ha l’occasione per chiudere la rete ma la sua conclusione sorvola la porta di Sirigu. Il Torino si getta alla ricerca del pareggio a testa basse e al minuto 93’ é Zaza che trova la doppietta personale su assist delizioso di Belotti. Il match termina 2-2. 

TABELLINO: BENEVENTO – TORINO 2-2

Benevento (3-5-2): Montipò; Barba, Glik, Tuia; Improta, Ionita (83′ Dabo), Viola, Hetemaj, Tello (67′ Caldirola); Caprari (76′ Di Serio), Lapadula (83′ Iago). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Caldirola, Basit, Maggio, Insigne, Masella, Pastina. Allenatore: Inzaghi.

Torino (3-5-2): Sirigu; Rodriguez (83′ Gojak), Lyanco, Izzo (46′ Buongiorno); Ansaldi, Lukic (74′ Verdi), Rincon, Linetty (67′ Baselli), Singo; Zaza, Belotti. A disposizione: Rosati, Milinkovic Savic, Bremer, Segre, Edera, Bonazzoli, Murru. Allenatore: Nicola

MARCATORI: 31’ Viola (B); 49’ Lapadula (B); 51’ Zaza (T); 93’ Zaza (T)

AMMONITI: 37’ Linetty (T); 47’ Zaza (T); 91’ Baselli (T); 95’ Glik (B);  

(Foto A. Caporaso)                                                                        Domenico Pietro Sorice 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...