NAPOLI – BENEVENTO, LE NAPO PAGELLE

MONTIPO’: Concentrato e determinato nelle uscite , non deve compiere grossi interventi incolpevole sui goal.  VOTO: 6.

DEPAOLI: Sua l’unica conclusione verso la porta di Meret nel primo tempo. Peccato che nella ripresa non tenga Insigne in un paio di occasioni. Può fare meglio. VOTO: 5,5.

TUIA: Attento e determinato tranne in un’occasione lascia poco spazio a Mertens. Gara  nonostante il passivo positiva per lui.  VOTO: 6.

BARBA: Sempre al posto giusto al momento giusto, peccato per il giallo che gli impedirà di giocare mercoledi. Sufficienza piena per lui. VOTO: 6.

FOULON: Si addormenta non risalendo nell’azione del vantaggio del Napoli, spesso scomposto e falloso negli interventi. Non era una partita per lui. VOTO: 4,5.

IONITA: Solo lavoro di copertura sulla destra, tocca pochissimi palloni. La solita gara anonima.  VOTO: 5.

SCHIATTARELLA: In condizioni fisiche precarie, gioca praticamente da fermo per tutto il primo tempo. Resta giustamente negli spogliatoi. VOTO: 5

HETEMAJ: Il migliore dei suoi, aggressivo, talvolta un po’ disordinato ma è sempre sul pezzo fino al 94′. Lottatore. VOTO: 6,5.

VIOLA: Schierato a sorpresa nel primo tempo sulla tre quarti ha qualche lampo.  Nemmeno da centrale riesce a far cambiare passo alla squadra. VOTO: 5,5.

CAPRARI: Poche palle giocabili, ma sfruttate quasi tutte male. Si intestardisce spesso in dribbling solitari.  VOTO: 5.

LAPADULA: Sgomita li davanti ma di palloni se ne vedono davvero pochi e quei pochi non creano nulla di pericoloso.  VOTO: 5,5.

SUBENTRANTI:

46′  INSIGNE PER SCHIATTARELLA: Dovrebbe dare vivacità all’attacco, gli riesce poco.  VOTO: 5,5.

64′ SAU PER CAPRARI: Pochi palloni giocabili, si vede poco. VOTO: 5.

64′ LETIZIA PER FOULON : Peccato che il suo ingresso coincida col raddoppio del Napoli, dove è in ritardo nell’intervento. Comunque ben rivisto.  VOTO 5,5.

70′ GAICH PER LAPADULA: Si presenta abbastanza bene. Aspettiamo di rivederlo per poterlo giudicare meglio. S.V.

83′ MONCINI PER IONITA: Qualche manciata di minuti per un’altra presenza nella massima serie. S.V.

MISTER INZAGHI/D’ANGELO: Approccio alla gara giusto nell’idea ma oltre a difendersi si poteva sicuramente fare qualcosa di più quando si aveva la palla tra i piedi, invece si è continuato a buttare palle alte in avanti, non superando nel primo tempo quasi mai il centrocampo. Ci si aspettava di andare a fare la guerra per punti importanti, a tratti è sembrato un allenamento del giovedì. Letizia e Gaich speriamo diano una mano nel futuro. Attendiamo fiduciosi le prossime due sfide per capirne di più. Da stasera la zona retrocessione è a -7, bisogna restare molto vigili.  VOTO: 5.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...