BENEVENTO senza idee, ne becca 4 dalla fiorentina.

Il Benevento inizia a vedere “le Streghe”. Una brutta sconfitta arriva per i giallorossi in un match che era considerato un crocevia fondamentale per la corsa salvezza. Una Fiorentina che parte subito forte e con un Vlahovic in grande spolvero trova la tripletta nei primi 45 minuti. Il Benevento nella ripresa prova a reagire con Ionita che trova la rete da corner. Al 75’ però il gol di Eysseric taglia le gambe a Schiattarella e compagni. Il match termina 1-4. 

I TEMPO: Parte subito forte la Fiorentina che dopo i primi minuti di studio alla prima fiammata trova la via del gol. Al minuto 8’ Eysseric serve Vlahovic che da due passi beffa Montipó sul primo palo. Al 14’ sono ancora gli ospiti a creare pericoli: Martinez Quarta tutto solo davanti la porta spara alto. Spingono i viola e il Benevento va in tilt. Al 26’ Vlahovic é al posto giusto al momento giusto. Dopo una serie di rimpalli si ritrova il pallone sui piedi e trova la doppietta personale. Al 30’ ci prova la Strega con Gaich con un colpo di tacco che peró non beffa Dragowski. Nel momento migliore del Benevento arriva però il tris della Fiorentina. Vlahovic al minuto 46’ semina da solo il panico nella retroguardia giallorossa e lascia partire una botta precisa dal limite dove Montipó può solo guardarla entrare. La prima frazione termina 0-3. 

II TEMPO: Il Benevento rientra nella ripresa con uno spartito diverso. Al 46’ ci prova subito Insigne dalla distanza ma Dragowski é attento. Al 56’ i padroni di casa la riaprono: Ionita da calcio d’angolo trova la via del gol. Prende coraggio la Strega e va all’arrembaggio. Al 61’ Insigne serve Gaich in area ma non trova il tap in. Al 62’ insiste Caprari che saluta due difensori e va alla conclusione ma guadagna solo un corner. Al 75’ però arriva la mazzata per i padroni di casa. Schiattarella perde un pallone sanguinoso e ripartono gli ospiti con Eysseric che con un pallonetto beffa Montipó. Gara chiusa. Il match termina 1-4. 

TABELLINO: BENEVENTO – FIORENTINA 1-4

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Barba, Tuia, Glik, Improta; Viola (46′ Insigne), Schiattarella, Hetemaj (69′ Lapadula); Caprari (85′ Foulon), Ionita (77′ Tello); Gaich (77′ Sau). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Caldirola, Di Serio, Moncini, Pastina. Allenatore: Inzaghi.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez (89′ Olivera), Pezzella, Milenkovic; Venuti, Eysseric (78′ Callejon), Pulgar, Bonaventura (78′ B. Valero), Caceres; Ribery (89′ Montiel), Vlahovic (78′ Kouamè). A disposizione: Terracciano, Rosati, Biraghi, Castrovilli, Malcuit, Barreca. Allenatore: Prandelli.

Arbitro: Sig. Giacomelli di Trieste.

MARCATORI: 8’ Vlahovic (F); 26’ Vlahovic (F); 46’ Vlahovic (F); 58’ Ionita (B); 75’ Eysseric (F) 

AMMONITI: 36’ Glik (B); 43’ Pulgar (F); 75′ Schiattarella (B) 83’ Improta (B) 

(Ph. A. Caporaso) Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...