ATALANTA – BENEVENTO, LE NAPO PAGELLE

MONTIPO’: Beffato in uscita dal tocco di Muriel, primo tempo senza grossi sussulti. Un paio di interventi nella ripresa, poco può sul raddoppio. Gli manca la parata determinante. VOTO: 5,5.

TUIA: Al rientro, becca il giallo nel primo tempo, gioca con determinazione per tutta la gara. Visto gli attaccanti che aveva di fronte se la cava.  VOTO: 5,5.

GLIK: Primo tempo senza infamia e senza lode, sembra avere problemi fisici ma resta in campo fino alla fine, fronteggiando gli avanti nerazzurri con determinazione.  VOTO: 6.

CALDIROLA: Gioca con attenzione nella prima frazione, nella ripresa cala fisicamente fino al doppio giallo in pochi minuti.  VOTO: 5.

IMPROTA:  Si tiene molto basso per aiutare i compagni sul goal chiude in ritardo. Nella ripresa Muriel lo salta sempre con facilità. Ci mette voglia. VOTO: 5.

HETMAJ: Corsa ed esperienza, di gran lunga il migliore dei giallorossi. Lotta su ogni pallone, ne conquista diversi, ma non può fare tutto lui. VOTO: 6,5. 

VIOLA:  Si innesca a corrente alternata, dedicandosi principalmente al contenimento. Si vede poco in avanti, non una gran serata. VOTO: 5.

DABO:  Ha un buon impatto sulla gara, ma sbaglia i tacchetti scivolando innumerevoli volte. Potrebbe dare di più a questa squadra. VOTO: 5.

BARBA:  Anche lui attento in fase difensiva, l’unico tiro del primo tempo porta la sua firma. Ammonito nella ripresa, non demerita in un ruolo non certamente nelle sue corde. VOTO: 5,5.

GAICH: Ruba qualche punizione per far salire i suoi. Non arrivano tanti palloni giocabili e Lapadula non gli da una grande mano. VOTO: 5

LAPADULA: Si vede da un miglio che non è il Lapadula di tre giorni fa, stanco poco aggressivo nella ricerca della palla. Inzaghi però lo tiene in campo per tutta la gara.  VOTO: 5.

SUBENTRANTI:

57′  IONITA PER VIOLA : Entra al posto di Viola, si vede pochissimo, ma questa non è una novità. VOTO: 5.

57′ CAPRARI PER GAICH: Entra per vivacizzare l’attacco ma non combina molto. VOTO: 5.

78′ LETIZIA PER HETAMAJ : Qualche minuto per lui che potrebbe dare una grossa mano nel finale di stagione. S.V.

78′ DE PAOLI PER BARBA: Qualche minuto per l’ex della gara. S.V.

85′ TELLO PER DABO: S.V.

MISTER INZAGHI:  Che dire, era una partita proibitiva e proprio per questo qualcosa almeno sul 2 a 0 si poteva provare a fare ed invece il suo Benevento come già avvenuto con altre squadre meno forti dell’Atalanta è stato praticamente nullo in fase offensiva e di questo passo come possiamo veramente credere che si proverà a vincere le prossime due? Come? Con quali idee? Con quale atteggiamento? Speriamo solo che questa volta ci risparmi le sue statistiche molto di parte. VOTO: 4,5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...