Lapadula si abbatte sul Cittadella. Al Vigorito vince la Strega 4 a 1

Il Benevento vince e convince ancora. Nonostante un avversario ostico i giallorossi rifilano un netto 4-1 al Cittadella con un Lapadula in grande spolvero autore di una tripletta in 45 minuti. É stato però un grande gol di Acampora a sbloccare il match. Il Cittadella ha trovato la via del gol con Okwonkwo ma nella ripresa Lapadula ha fatto vedere che questa categoria gli sta abbastanza stretta e il popolo giallorosso se lo gode. 

I TEMPO: Parte subito fortissimo la formazione di mister Caserta che al quinto minuto é già in vantaggio. Acampora va alla conclusione con il suo sinistro che prima bacia il palo e poi gonfia la rete. Al 9’ stesso copione sempre con Acampora che va alla conclusione ma questa volta l’esito é diverso. Al 11’ reagisce il Cittadella con una conclusione di Okwonkwo dopo una mischia ma il suo pallonetto si spegne di poco a lato. Al minuto 13’ però é proprio il nigeriano a trovare la via del gol: Antonucci serve Okwonkwo che beffa Paleari sul primo palo. Insistono gli ospiti al 21’ con una pericolosa conclusione di Tavernelli da due passi che trova la risposta sicura dell’estremo difensore giallorosso. La prima frazione termina 1-1. 

II TEMPO: Ritmi molto più bassi nella ripresa con gli ospiti che provano a fare la partita. Al 62’ conclusione di Okwonkwo che trova solo un corner. Quando la partita sembrava essere bloccata al 69’ arriva la zampata di Lapadula che regala il vantaggio alla Strega. Reagisce subito il Cittadella al 73’ con ancora il nigeriano Okwonkwo che ci prova di testa ma Paleari dice nuovamente di no. Al minuto 84’ arriva anche il tris per la Strega ancora con Lapadula che si fa trovare al posto giusto al momento giusto. Al minuto 86’ arriva anche il poker casalingo. Questa volta é Moncini che serve Lapadula in area che con la pancia riesce ad insaccare. Il match termina 4-1. 

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Ionita, Calò (14’st Viviani), Acampora (1’st Tello); Insigne (21’st Moncini), Sau (1’st Lapadula), Improta (22’pt Elia). A disp.: Manfredini, Basit, Vokic, Vogliacco, Di Serio, Talia, Brignola. All.: Caserta

Cittadella (4-3-1-2): Maniero; Cassandro (33’st Pavan), Frare (10’st Perticone), Adorni, Benedetti; Vita, Danzi (33′ st D’Urso), Branca; Antonucci (22’st Baldini); Tavernelli (10′ st Cuppone), Okwonkwo. A disp.: Kastrati, Mazzocco, Tounkara, Beretta, Donnarumma, Ciriello, Icardi. All.: Gorini 

ARBITRO: Cosso di Reggio Calabria

MARCATORI: 5’ Acampora (B); 13’ Okwonkwo (C); 70’ Lapadula (B). 84’ Lapadula (B); 86’ Lapadula (B) 

AMMONITI: 30’ Acampora (B); 35’ Okwonkwo (C); 40’ Danzi (C); 45’ Antonucci (C); 63’ Benedetti (C); 88’ Pavan (C); 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...