Benevento – Perugia, le Napo Pagelle

PALEARI: Reattivo e presente in due occasioni nella prima frazione. All’85’ salva il risultato con una gran parata su Matos. Determinante. VOTO: 7.

LETIZIA: Primo tempo in chiaroscuro, spinge poco e concede qualche spazio di troppo. Nella ripresa va meglio almeno in fase di copertura.  VOTO: 6.

VOGLIACCO: Il ragazzo c’è, determinato e concentrato per tutto l’arco della gara. E’ uno che bada al sodo e da velocità al reparto. VOTO: 6.

BARBA:  Tiene bene insieme a Vogliacco gli avanti umbri, nel finale cerca anche qualche sortita in avanti. In crescita. VOTO: 6.

FOULON: Non ne indovina una nel primo tempo, sbaglia tanto in appoggio e si addormenta pericolosamente in fase difensiva. Resta giustamente negli spogliatoi. VOTO: 4,5.

IONITA: Parte a destra poi si inverte con Acampora, ma il risultato non cambia di molto. Deve assolutamente dare continuità alle giocate. VOTO: 5,5. 

CALO’: Seguito a uomo da Kouan si vede solo su qualche calcio piazzato. Fa ancora troppa fatica a caricarsi la squadra sulle spalle. VOTO: 5.

ACAMPORA: Stesso discorso di Ionita, lui becca anche il giallo per simulazione. Fa fatica a trovare la giusta posizione e i tempi di giocata. VOTO: 5.5.

ELIA: Uno dei pochi a salvarsi nel grigiore del primo tempo. Peccato per quel diagonale al 4′. Nella ripresa si danna l’anima ma con poca concretezza. VOTO: 6.

LAPADULA: Lotta sui pochi palloni che arrivano dalle sue parti. Sfiora il goal ad inizio ripresa. Non una gran serata anche perchè servito male. Ammonito. VOTO: 5,5.

INSIGNE:  Si innesca a sprazzi, soffre la pressione di Lisi, al 39′ ci prova da fuori. Nella ripresa non va tanto meglio. Lascia il campo al 68′ per Moncini. VOTO: 5,5.

SUBENTRANTI:

46′  MASCIANGELO PER FOULON: Va sicuramente meglio di Foulon. Prova a spingere sulla sinistra, nel complesso raggiunge la sufficienza. VOTO: 6.

63′ MONCINI PER INSIGNE: Questa volta non entra benissimo, poi la sua posizione in campo non lo aiuta. VOTO: 5,5.

75′ BRIGNOLA PER ELIA : Qualche spunto, ma nulla di particolare. Appare appesantito.  S.V.

75′ VIVIANI PER CALO’ : Subito un giallo alla prima entrata, stesso discorso di Calò.  S.V.

79′ TELLO PER ACAMPORA: Il solito Tello, stavolta più bassi che alti. S.V.

MISTER CASERTA: Un pari che per onestà va stretto alla sua ex squadra. Il suo Benevento fa una fatica incredibile in mezzo al campo dove gli interpreti fanno fatica a trovare posizioni  e soluzioni. Rischia nel tenere in campo un tempo un assente Foulon. Nella ripresa con i cambi non riesce a cambiare la gara, anche se per sua scelta molto opinabile non si smuove dal 4-3-3 pur inserendo Moncini in avanti, costretto a partire da sinistra. La gara di stasera ha fatto capire quanto c’è ancora (tanto) da lavorare. VOTO: 5,5.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...