Benevento – Monza, le Napo Pagelle

PALEARI: Primo tempo abbastanza tranquillo, una sola parata al 27′ su tiro di Zopolato. Ripresa sulla falsa riga del primo tempo, praticamente mai impegnato. VOTO: 6.

LETIZIA: Parte subito con ritmi alti, poi con il passare dei minuti e con il risultato in cassaforte si gestisce con intelligenza non disdegnando qualche sortita in avanti. VOTO: 6,5.

GLIK: Attento e concentrato  in marcatura per tutto l’arco dell’incontro soprattutto in area di rigore dove risulta reattivo. Gara abbastanza agevole. VOTO: 6,5.

VOGLIACCO: Ormai è diventato una sicurezza per la retroguardia, buona anche la sua visione di gioco. Non perde un duello e fa giocare bene chiunque al suo fianco. VOTO: 7.

MASCIANGELO: Inizia preoccupandosi della marcatura dell’ex D’Alessandro, poi prende coraggio e nella ripresa è suo il cross al bacio per la testa di Moncini. VOTO: 6,5.

IONITA: Si dedica più alla copertura con Insigne e Letizia dalle sue parti che spingono molto, ma il suo apporto al centrocampo in termini di fisicità non manca. VOTO: 6,5. 

 CALO’: Senza infamia e senza lode per tutto l’arco dell’incontro. Becca il giallo si gestisce bene, dovrebbe essere più intraprendente e verticalizzare con maggiore convinzione. VOTO: 6.

ACAMPORA: Parte senza forzare il ritmo, poi cresce con il passare dei minuti dando qualità alle giocate della squadra. Esce per un colpo lasciando il campo al giovane Talia.  VOTO: 6,5.

INSIGNE: E’ l’assoluto protagonista del primo tempo con il goal che spiana la strada ai suoi, un rigore quasi rubato e diversi assist pericolosi. Poteva essere ancora decisivo, se fosse stato più preciso. VOTO: 7

MONCINI:  Combattivo e volitivo su ogni pallone che arrivi dalle sue parti. Su di lui il fallo da ultimo uomo di D’Alessandro. Al 67′ trova anche un bel goal di testa. Gara più che positiva per chi come lui ha giocato davvero poco e veniva da giorni non sereni. VOTO: 7.

 TELLO: Primo tempo molto propositivo, tanta corsa, suo l’assist per il goal di Insigne e suo il goal del raddoppio. Peccato per quel fallo di mani in area senza un perchè che poteva riaprire la gara. VOTO: 6,5.

SUBENTRANTI:

69′  FOULON PER MONCINI: Entra bene in partita proponendosi più volte al cross. Buon rientro dopo l’infortunio. VOTO: 6,5.

76′ BRIGNOLA PER TELLO: Entra a risultato acquisito e sfiora la quarta rete. VOTO: 6.

76′ TALIA PER ACAMPORA:  Ragazzino dotato di personalità e con i tempi giusti. VOTO: 6.

 

89′ UMILE PER INSIGNE: Esordio in B per un altro baby giallorosso. S.V. 

MISTER CASERTA:  Aveva dovuto dire addio a Lapadula alla vigilia del match, quando aveva appena recuperato alcuni dei suoi dal Covid, ma non per questo ha rinunciato sin dalle prime battute a fare la gara ed indirizzarla sul binario giusto. Ormai il suo Benevento nonostante diverse assenze pesanti gioca un buon calcio e passeggia sul forte Monza apparso sempre in difficoltà anche quando era in parità numerica. Da spazio anche ai giovani e questo fa sempre piacere. Domenica a Ferrara per chiudere nel migliore dei modi il girne di andata.  VOTO: 7.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...