Un Benevento sprecone si fa raggiungere dalla Spal. Di Tello e Da Riva i goal del match

Sfuma sul più bello il sogno della formazione di mister Caserta di raggiungere la sesta vittoria consecutiva. Un Benevento che fa una grande prestazione in quel di Ferrara ma non basta per superare gli estensi. Strega che sblocca il match con la seconda rete consecutiva di Tello ma poi spreca tanto con Acampora più volte protagonista. Allo scadere quando tutto sembrava andare per il verso giusto una sfortunata deviazione apre la porta a Da Riva che trova il pareggio. Con questo pareggio il Benevento si porta al terzo posto in classifica. 

I TEMPO: É la formazione di Mister Caserta a partire meglio e ad impadronirsi del pallino del gioco. Al 9’ ci prova Acampora dal limite ma la sua conclusione deviata esce di poco a lato. Al 15’ sono i padroni di casa ad avere una grossa occasione con Da Riva che va alla conclusione ma si fa ipnotizzare da Paleari in uscita. Al minuto 22 però i giallorossi sbloccano il match: cross di Acampora per Moncini che con un velo spiana la strada a Tello che va a botta sicura e trova la seconda rete consecutiva. Al 29’ il Benevento va a millimetri dal raddoppio: missile di Acampora dal limite che si spegne però sul palo. Al 34’ ancora il centrocampista ex Spezia protagonista con una conclusione nell’area di rigore ma Vicari fa muro e devia in angolo. Al 38’ rispondono i biancocelesti con una conclusione di Da Riva che crea qualche pericolo a Paleari che devia sul palo. Sul finire di primo tempo ancora la Strega vicino al gol con Moncini che prova a beffare Thiam sul primo palo ma l’estremo difensore é attento e devia in corner. 

II TEMPO: La Spal rientra in campo più agguerrita per trovare il pareggio. Al 65’ Moncini trova una grande rete ma il Var annulla per fuorigioco. Al 71’ di testa Colombo a colpo sicuro ma Paleari si supera e mantiene la porta inviolata. Spingono i padroni di casa con Viviani che va alla conclusione con il suo sinistro ma guadagna solo un corner. Al 76’ prova ad incidere sul match Forte ma non riesce a dare precisione alla sua girata di testa. Al minuto 87’ però arriva la rete del pareggio: sfortunato rimpallo tra Glik e Letizia che favorisce la conclusione di Da Riva che al terzo tentativo trova la via del gol baciando il palo sinistro. Allo scadere Letizia perde un pallone sanguinoso che poteva costare caro ma i padroni di casa non concretizzano il contropiede. Il match si chiude sull’ 1 a 1. 

TABELLINO: SPAL – BENEVENTO 1-1

Spal (4-3-1-2): Thiam; Tripaldelli (78′ Meccariello), Capradossi, Vicari, Dickmann; Mora (65′ Crociata), Viviani (78′ Esposito), Da Riva; Mancosu; Finotto (60′ Seck), Colombo (77′ Melchiorri). A disposizione: Pomini, Seculin, Zuculini, Spaltro, Heindereich, Celia, D’Orazio. Allenatore. Venturato.

Benevento (4-3-3): Paleari; Masciangelo, Vogliacco, Letizia; Acampora, Calò, Ionita; Tello, Moncini (81′ Brignola), Insigne (66′ Forte). A disposizione: Manfredini, Muraca, Farias, Foulon, Sau, Umile, Malva, Vottari, Talia, Forte, Barba. Allenatore: Caserta

Arbitro: Baroni di Firenze ( Zingarelli – Laudato)

MARCATORI: 22’ Tello (B); 87’ Da Riva (S). 

AMMONITI: 75’ Paleari 

Domenico Pietro Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...