Il Benevento si abbatte sul Como. Doppiette per Forte ed Insigne, chiude Acampora

Doveva essere la partita della conferma per la Strega é così é stata. Un pomeriggio che si mette subito sui binari giusti con il gol di Forte su rigore e l’espulsione di Solini. Da quel momento sarà tutto in salita per il Como che si limiterà a contenere le offensive giallorosse ma con scarso risultato. Benevento che non si lascia impietosire e conclude il match con un sonoro 5-0 con le doppiette personali di Forte e Insigne più la rete del centrocampista Acampora. Con questa vittoria il Benevento si rilancia in classifica tornando a soli 3 punti della promozione diretta. 

I TEMPO: Il match inizia subito con ritmi e alti e contrasti duri con gli ospiti che prendono 2 gialli nei primi 5 minuti. Al 8’ conclusione di Blanco che per poco non beffa Paleari. Al minuto 11’ però arriva la svolta del match: il Var richiama l’arbitro per un fallo di mano in area di Solini che lascia i compagni in 10. Dagli 11 metri Forte trova il primo gol in giallorosso. Al 20’ é ancora il Var protagonista che concede un altro rigore al Benevento questa volta trasformato da Insigne. Al 23’ prova a reagire il Como con la conclusione di Gabrielloni che peró sorvola la traversa. Al 25’ conclusione insidiosa di Cagnano parata in due tempi da Paleari. Al 38’ arriva anche il tris giallorosso: Insigne vede scendere un pallone dal limite e senza pensarci due volte va alla conclusione al volo che trova L’angolino alla sinistra di Facchin che può solo accompagnare con lo sguardo. Al 46’ sfiora il poker Foulon con una conclusione di destro che sfiora il palo. La prima frazione termina 3-0. 

II TEMPO: Anche nella ripresa lo spartito non cambia: é sempre la Strega a fare la partite e al 50’ trova anche il poker: carambola in area con il pallone che finisce sui piedi di forte che da due passi non sbaglia. La formazione di Caserta non sembra volersi fermarsi e al 59’ va vicino alla quinta rete: Forte serve Insigne che va alla conclusione con il sinistro ma viene salvata sulla linea da un difensore. Quinto gol che però non tarda ad arrivare: al 62’ missile di Acampora che buca le mani di Facchin e scrive la parola fine sul match. Al 77’ piove sul bagnato per gli ospiti: Scaglia si fa male ma il Como ha già finito i cambi e lascia i compagni in nove. Nel finale i giallorossi si limitano ad amministrare il vantaggio e risparmiando le energie per le prossime gare. Il match termina 5-0. 

TABELLINO: BENEVENTO – COMO 5-0

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Vogliacco, Foulon; Ionita, Acampora, Tello; Insigne, Forte, Improta. A disp.: Muraca, Manfredini, Gyamfi, Calò, Lapadula, Petriccione, Sau, Masciangelo, Talia, Pastina, Barba, Brignola. All.: Caserta

Como (4-4-2): Facchin; Vignali, Bertoncini, Solini, Cagnano; Peli ,Arrigoni, Bellemo, Blanco; Gabrielloni, Gliozzi. A disp.: Bolchini, Zanotti, Iovine, Kabashi, Scaglia, Nardi, Parigini, Ciciretti, La Gumina, Cerri, Ioannou, Bovolon. All.: Gattuso 

ARBITRO: Marini di Roma 1

MARCATORI: 12’ Forte (B); 21’ Insigne (B); 38’ Insigne (B); 49’ Forte (B); 62’ Acampora (B). 

AMMONITI: 4’ Blanco (C); 33’ Bertoncini (C); 70’ Talia (B). 

Domenico Pietro Sorice 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...