Forte decisivo dal dischetto. Giallorossi corsari a Perugia

Il Benevento soffre e stringe i denti ma dopo 95 minuti di battaglia da veri sanniti riescono ad espugnare il Curi di Perugia. Match giocato sulle ali dell’entusiasmo dai padroni di casa che hanno causato molti problemi a Letizia e compagni ma proprio allo scadere del primo tempo il Var concede un calcio di rigore con Forte che si prende la responsabilità e non sbaglia. Nella ripresa i giallorossi hanno alzato il muro e non hanno concesso più un centimetro. Con questa vittoria il Benevento si porta virtualmente al terzo posto in classifica. 

I TEMPO: Il Perugia é in fiducia e inizia subito forte aggredendo gli avversari su tutti i palloni. Al 4’ prova a farsi vedere anche la Strega con una conclusione da lontano di Tello che però é facile preda di Chichizola. I padroni di casa provano a fare la partita ma i giallorossi non concedono spazi in difesa. Il match é equilibrato. Al 24’ ci prova Forte con il sinistro ma la sua conclusione non crea pericoli. Al 39’ ci prova Santoro che per poco non trova una grande gol. Al 45’ arriva la svolta del match: il Var richiama l’arbitro per un tocco di mano di Angella. Dagli 11 metri Forte trova la terza rete in giallorosso. La prima frazione termina 0-1. 

II TEMPO: É la Strega a tornare in campo più pimpante e al 51’ ha una grande occasione per il raddoppio: conclusione rasoterra di Forte che costringe Chichizola ad un vero miracolo. Al 54’ insiste la Strega con un contropiede pericoloso che però viene sprecato da Insigne con una conclusione debole e centrale. Al 63’ colpo di testa di De Luca che sbatte sulla traversa dopo la deviazione di Paleari. Il Perugia non si arrende e all’80’ sfiora la rete con Sgarbi che ci prova di testa ma sfiora il palo. All’ 85’ ancora padroni di casa sugli scudi con la conclusione insidiosa di Ferrarini dove Paleari  si deve superare. Al 86’ Kouan lascia in 10 i compagni per doppia ammonizione. Dopo 5 minuti di recupero Letizia e compagni portano a casa i 4 punti. 

TABELLINO: PERUGIA – BENEVENTO 0-1

Perugia (3-4-2-1): Chichizola; Sgarbi, Angella, Dell’Orco; Falzerano, Ghion, Segre, Lisi; Matos, Santoso; De Luca. A disp.: Fulignati, Zaccagno, Gyabuaa, Carretta, Olivieri, Beghetto, Murgia, D’Urso, Curado, Kouan, Ferrarini, Zanandrea. All.: Alvini

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Vogliacco, Foulon; Ionita, Acampora, Tello; Insigne, Forte, Improta. A disp.: Muraca, Manfredini, Gyamfi, Calò, Lapadula, Petriccione, Sau, Talia, Pastina, Barba, Brignola. All.: Caserta

Arbitro: Abbattista di Molfetta. Assistenti: Capaldo e Marchi. IV ufficiale: Maranesi. Var e Avar: Maggioni e Di Iorio 

MARCATORI: 50’ Forte -r- (B) 

AMMONITI: 52’ Tello (B)

ESPULSI: 86’ Kouan (P)

Domenico Pietro Sorice 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...