Benevento – Cremonese, le Napo Pagelle

PALEARI: Tanta responsabilità sul goal di Baez, la palla entra dal suo palo. Nella ripresa si riscatta con almeno tre interventi salva risultato. VOTO: 7.

LETIZIA:  Non spinge tanto come suo solito, Valeri è molto veloce e lui deve stare attento. Senza infamia e senza lode.  VOTO: 6.

GLIK:  Conferma il buon periodo, non è un fulmine di guerra ma è sul pezzo per tutta la gara. VOTO: 6,5.

VOGLIACCO: Si occupa della marcatura di Di Carmine, un passaggio suicida al 13′ che poteva costare molto caro. Nella ripresa continua a giocare con attenzione e dinamismo. VOTO: 6.

BARBA: Ritrova la maglia da titolare anche se sull’out sinistro. La sua gara però dura 26 minuti proprio mentre era passato a fare il centrale. Speriamo nulla di grave il suo infortunio. S.V.

IONITA: Prova a dare pressione agli avversari, ma dalla tre quarti in poi si vede molto poco per tutta la gara. Solito compitino senza mai affondare. VOTO: 5,5. 

CALO’: Qualche verticalizzazione su Forte, ma sempre timido non prende mai le redini del gioco. Con il centrocampo a due le cose non migliorano, anzi…  VOTO: 5.

ACAMPORA:  Si innesca a sprazzi, delle volte è lui a far ripartire le azioni, quando dovrebbe essere innescato. E’ comunque l’uomo di qualità del centrocampo. VOTO: 6.

INSIGNE: Si vede poco nel primo tempo, solo in occasione dell’assist per Improta nell’azione del vantaggio. Nella ripresa un tiraccio da buona posizione. VOTO: 5,5.

FORTE: Servito poco e male, ci mette lo zampino nell’azione del vantaggio, al 44′ ci prova su cross di Foulon. Con Lapadula in campo si allontana dall’area di rigore. Poco servito, ma ci mette voglia.  VOTO: 6.

IMPROTA: Alla prima vera palla giocabile la butta dentro con un forte diagonale, anche nella ripresa ha un solo lampo per sporcare i guantoni a Carnesecchi. Intermittenza.  VOTO: 6.

SUBENTRANTI:

26′ FOULON PER BARBA: Da maggiore vitalità all’out mancino, sbaglia un rinvio e al 54′ ma è uno dei pochi a spingere sull’acceleratore. VOTO: 6.

56′ LAPADULA PER ACAMPORA: Ancora un ingresso senza lasciare il segno. Sembra lontano parente del Lapadula di qualche mese fa. VOTO: 5.

76′ TELLO PER INSIGNE: Entra per dare gamba all’out destro, ma non da l’effetto sperato.  VOTO: 5,5.

76′ PETRICCIONE PER CALO’: Con il suo ingresso e l’uscita di Calò cambia davvero poco.  VOTO: 5,5.

MISTER CASERTA: Ancora una volta alla sua squadra non riesce il salto di qualità. Il Benevento continua a non vincere con le squadre che vanno per la maggiore, anzi stasera senza tre miracoli di Paleari poteva andare anche peggio. Insiste ancora una volta con Calò che da tempo non riesce a dare personalità alle giocate della squadra. I suoi una volta in vantaggio non sono riusciti a blindare il goal di Improta. In avanti Lapadula e Forte sono ancora alla ricerca di una minima intesa. Ancora una volta si conserva una sostituzione. Prova di maturità ancora rimandata, anche per lui. VOTO: 5,5.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...