Benevento – Cremonese 1-1, Paleari salva la Strega

Benevento e Cremonese non si fanno del male e si accontentano entrambe del pareggio. Un match giocato ad alta intensità da entrambe le squadre con il Benevento che riesce a sbloccarla con un missile di Improta. Gli ospiti però reagiscono subito con Baez che trova la rete sfruttando un errore di Paleari sul suo palo. Nella ripresa é la Cremonese ad essere più pericolosa in zona gol fallendo tre gol da buona posizione. Con il pareggio entrambe le squadre muovono la zona alta della classifica. 

I TEMPO: Le due squadre entrano in campo mostrando vicinanza all’Ucraina in un momento così delicato. La partita inizia con un possesso palla del Benevento con Acampora che al quarto minuto va alla conclusione che termina a lato. Al 13’ la Cremonese si mangia un gol già fatto: Vogliacco sbaglia il passaggio e mette Rafia davanti a Paleari che da due passi clamorosamente non trova nemmeno la porta. Il Benevento però non si lascia intimorire e al 33’ sblocca il match: Okoli perde un pallone sanguinoso con Insigne che subito ne approfitta servendo Improta che fa partire una botta che si insacca alle spalle di Carnesecchi. Gli ospiti però non ci stanno e al 36’ si riportano subito in parità con Baez che beffa sul suo palo Paleari. Al 44’ cross di Foulon per Forte che ci arriva in spaccata ma non riesce ad impensierire l’estremo difensore. La prima frazione termina 1-1. 

II TEMPO: Sono i padroni di casa a partire meglio con Zanimacchia che al 47’ ha una grande occasione che però spedisce fuori. Al 54’ errore di Foulon che manda Zanimacchia verso Paleari ma l’estremo difensore ci mette una pezza. Al 69’ é ancora Paleari a superarsi: Zanimacchia serve Gaetano in area che a botta sicuro trova la respinta dell’estrema difensore. Al 72’ si fa vedere anche la Strega con una conclusione di Improta sul primo palo che però viene deviata in corner da Carnesecchi. Al 89’ occasione clamorosa per Gaetano che viene lanciato tutto solo davanti Paleari ma si lascia ipnotizzare. Al 90’ sugli sviluppi di calcio d’angolo ancora miracolo di Paleari a salvare Glik da un autogol. Il match termina 1-1, con la Cremonese a recriminare per le occasioni fallite. 

TABELLINO: BENEVENTO – CREMONESE 1-1

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Vogliacco, Barba; Ionita, Calò, Acampora; Insigne, Forte, Improta. A disp.: Muraca, Manfredini, Foulon, Gyamfi, Tello, Lapadula, Farias, Petriccione, Sau, Talia, Pastina, Brignola. All.: Caserta

Cremonese (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Fagioli, Castagnetti; Zanimacchia, Rafia, Baez; Di Carmine. A disp.: Ciezkowski, Sarr, Fiordaliso, Casasola, Gondo, Ciofani, Buonaiuto, Meroni, Bartolomei, Poltic, Crescenzi, Gaetano. All.: Pecchia 

Arbitro: Minelli di Varese. Assistenti: Costanzo e Trinchieri. IV ufficiale: Di Marco. VAR e AVAR: Nasca e Mastrodonato 

MARCATORI: 33’ Improta (B); 36’ Baez (C)

AMMONITI: 45’ Bianchetti (C); 62’ Foulon (B); 85’ Sernicola (C) 

Domenico Pietro Sorice 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...