Benevento – Crotone, le Napo Pagelle

PALEARI:  Poco può sul cross di Marras che causa l’autorete del momentaneo pareggio di Vogliacco, per il resto una gara abbastanza tranquilla. VOTO: 6.

GYAMFI:  Esordio dal primo minuto, bada al sodo senza strafare, meglio in fase difensiva che propositiva ma la voglia di far bene non manca. Ammonito, resta negli spogliatoi. VOTO: 6.

GLIK: Prima frazione senza infamia e senza lode, nella ripresa si fa sentire sulla palle alte, sempre concentrato e determinato.  VOTO: 6,5.

VOGLIACCO: Sua l’autorete nel tentativo di anticipare Maric, si vede che non è in gran forma, ma concede comunque pochissimo agli attaccanti rossoblu. VOTO: 6.

FOULON: Parte timido, poi cresce con il passare dei minuti, buona l’intesa con Improta sulla sinistra. Nella ripresa copre e riparte con forza e gamba. In netta crescita. VOTO: 7.

IONITA: Da corsa e fisicità al centrocampo a due, rubando diversi palloni, pecca nell’ultimo passaggio ma la sua prestanza si fa sentire.  VOTO: 6,5. 

ACAMPORA: Il cervello ed il piede del centrocampo giallorosso. Suoi i due assist per i due goal di Moncini. Ha buona visione di gioco e un gran piede sinistro. Faro.   VOTO: 7.

FARIAS: Schierato dietro le due punte è autore di qualche giocata di fino, ma troppo lontano dalla porta per essere determinante. Condizione fisica in crescita. VOTO: 6.

MONCINI: Bravo. Al rientro dopo qualche mese di stop, trova una doppietta di pregevole fattura oltre che risultare fastidioso per i difensori crotonesi fino a quando non viene sostituito. VOTO: 7,5.

IMPROTA: Il neo capitano spinge molto sull’out sinistro, non disdegnando anche la copertura. Anche quando passa a fare l’esterno basso a destra fa in pieno il suo dovere.  VOTO: 6,5.

LAPADULA: Nella prima frazione tocca pochi palloni, da l’impressione di essere appesantito, nella ripresa è più pimpante e va vicino al goal. Deve ritrovare i movimenti e le giocate giuste. Voto di incoraggiamento. VOTO: 6.

SUBENTRANTI:

46′ TELLO PER GYAMFI: Entra bene in partita pressando gli avversari e ripartendo con velocità. Gara più che positiva.  VOTO: 6,5.

59′ FORTE PER FARIAS: Svaria su tutto il fronte d’attacco. Si procura e va a trasformare il rigore che chiude la gara. VOTO: 6,5.

68′ ELIA PER MONCINI: Si rivede in campo dopo tre mesi e sicuramente potrà dare molto in questo rush finale di stagione. VOTO: 6.

88′ PETRICCIONE PER LAPADULA: Entra per blindare il vantaggio. S.V..

MISTER CASERTA: La settimana non è stata sicuramente quella delle più semplici, ma nonostante il covid presenta un undici di tutto rispetto almeno per quanto riguarda gli uomini in campo. Opta per un 4-3-1-2 con Farias dietro Moncini e Lapadula, anche se le non perfette condizioni di Farias lo tengono lontanto, forse troppo, dall’area di rigore. Nonostante le difficoltà si risparmia una sostituzione, ma quelle effettuate hanno l’effetto sperato. Tre punti importanti che potenzialmente posizionano il suo Benevento in zona A diretta. Ora due gare che potranno dire molto su dove il suo Benevento potrà arrivare.  VOTO: 6,5.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...