Benevento – Frosinone, le Napo Pagelle

PALEARI: Suo il fallo da rigore su Canotto che gli costa anche il giallo. Dopo l’autorete evita un passivo peggiore in almeno due occasioni. VOTO: 6.

LETIZIA:  Non in perfette condizioni e si vede affonda poco e sbaglia molto in fase di appoggio. In difficoltà anche sul giovane Zerbin. VOTO: 4,5.

GLIK:  Gli tocca stesso impostare il gioco da dietro che non è proprio il suo forte, sull’azione del rigore sale con un attimo in ritardo. Becca un giallo inesistente. VOTO: 5,5.

VOGLIACCO: Si fa beffare alle spalle da Canotto, ma è sempre puntuale nelle chiusure. Nonostante l’autogoal ci mette sempre voglia e determinazione.  VOTO: 5,5.

FOULON: Canotto è un brutto a cliente ma lui lo tiene abbastanza sul piano della corsa e cerca anche di spingere sulla corsia. Esce per infortunio ma risulta uno dei…meno peggiori. VOTO: 5,5.

INSIGNE: Becca diversi falli ad inizio gara ma risulta troppo estraniato dal modulo tattico. Ci mette anche del suo per complicarsi le giocate. Lascia il campo ad Elia. VOTO: 4,5. 

ACAMPORA: 95 minuti giocati al piccolo trotto, fa fatica a prendere in mano il centrocampo e a trovare una giocata degna di nota. Soffre la superiorità numerica dei ciociari a centrocampo.  VOTO: 5.

IONITA: Più intraprendente del solito va spesso a prendersi palla dai difensori ma si sa che impostare il gioco non è il suo forte. Il modulo tattico non lo agevola.  VOTO: 5.

IMPROTA: Non appare al meglio della condizione spinge pochissimo e fa fatica anche in fase di contenimento. Partita da dimenticare. VOTO: 4.

FORTE: Di palloni giocabili ne arrivano pochi e lui è costretto ad arretrare per vederne qualcuno ma nell’unica palla giocabile la spara in curva. Anche per lui serata buia. VOTO: 4,5.

MONCINI: Si crea una gran palla al 1′ che poteva far svoltare la gara ma spara alto. Anche per lui pochi palloni giocabili e scarsa intesa con Forte. VOTO: 4,5.

SUBENTRANTI:

60′ ELIA PER INSIGNE: Entra a gara ormai chiusa, ma nonostante lo sbilanciamento tattico cerca di dare apporto agli attaccanti ma con pochi risultati.  VOTO: 5.

60′ LAPADULA PER IMPROTA: Non si capisce bene quale sia il ruolo affidatogli, ma lui ci mette tanto del suo per non creare problemi al Frosinone. VOTO: 4,5.

80′ BRIGNOLA PER MONCINI: Rispolverato dopo essere sparito, misteri di mister Caserta. S.V.

85′ MASCIANGELO PER FOULON: Entra solo perchè Foulon si infortuna. S.V.

MISTER CASERTA: Ci dispiace ma il voto più basso della giornata tocca proprio a lui. Schiera un undici impalpabile con diversi elementi in condizioni precarie. Durante l’intervallo non muove un dito, effettua i primi due cambi dopo il raddoppio, schierando tre centravanti a cui nessuno porta il pallone se non lanci lunghi dalle retrovie. Rispolvera Brignola dopo averlo bocciato, con Farias e Sau in panchina. Si risparmia ancora una volta i cambi come se li dovesse pagare di tasca sua. Ci fermiamo qui senza infierire ulteriormente. Ora due settimane per riflettere sul futuro e su come affrontare questo finale di stagione.  VOTO: 3.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...