Cosenza – Benevento, le Napo Pagelle

PALEARI:  La doppia parata al 12′ è di quelle importanti, poi il resto della gara è di normale amministrazione. Incolpevole sul goal di Camporese. VOTO: 6.

ELIA:  In difficoltà sulla dinamicità di Situm, becca il giallo al 30′. In avanti si vede in rare occasioni. Non una gran serata. VOTO: 5,5.

VOGLIACCO: Senza infamia e senza lode per tutto l’arco della gara anche se non deve dannarsi l’anima contro i pochi attacchi del Cosenza. VOTO: 6.

BARBA: Non parte benissimo, delle volte si complica la vita da solo ma in collaborazione con Vogliacco riesce sempre a tamponare le iniziative di Caso. VOTO: 6.

LETIZIA: Non spinge tantissimo come suo solito nella prima frazione. Nella ripresa prova a dare un senso alla sua gara, avanzando di diversi metri, sfiorando la rete al 62′. VOTO: 6.

IONITA:  Il suo pressing alto da fastidio al centrocampo rossoblu, peccato però che combini poco negli ultimi venti metri. VOTO: 5,5. 

VIVIANI: Il passaggio al 25′ per Farias vale un mezzo goal, ci prova anche nella ripresa con un tiro fuori di un nulla. Le sue giocate sono mancate a questa squadra. Chiude stremato. VOTO: 6,5.

ACAMPORA: Nel primo tempo non si vede più di tanto, nella ripresa va più volte vicino al goal, anche se in qualche occasione poteva optare per una soluzione diversa. VOTO: 6.

IMPROTA: Parte sulla destra, incide poco nella prima frazione. Nella ripresa va un po’ meglio ma è lontano parente dall’Improta che conosciamo. Poteva essere sostituito? VOTO:5

FORTE: Servito spesso spalle alla porta non riesce mai a trovare il varco giusto. Anche lui apparso appesantito ed  in difficoltà anche sulle palle alte. VOTO: 5.

FARIAS: Sicuramente più dinamico delle precedenti uscite, ma il goal che si divora al 25′ è clamoroso e pesa come un macigno. Nella ripresa si spegne con il passare dei minuti VOTO: 5,5.

SUBENTRANTI:

64′ TELLO PER FARIAS: Ecco un giocatore che per gamba e voglia meriterebbe qualche minuto in più e forse qualche occasione da titolare. VOTO: 6.

73′ MONCINI PER ELIA: Schierato a sinistra, sembra non gradire molto la posizione. Svogliato ed inconcludente. Ma le colpe non sono tutte sue.  VOTO: 5.

84′ BRIGNOLA PER IONITA: Peccato per quella traversa che avrebbe almeno fatto guadagnare un punto. S.V.

MISTER CASERTA: L’approccio alla gara non è stato dei migliori, ma nonostante più di qualche calciatore non al meglio le occasioni per vincere la partita non sono mancate ai suoi ragazzi. E’ chiaro che poi in gare del genere puoi anche rischiare di perdere e purtroppo cosi è stato. Ancora una volta le sostituzioni, solo tre a dispetto di una panchina lunghissima, lasciano molto punti interrogativi, anche su un turn-over mai praticato. La posizione di Moncini si fa fatica a capirla, Improta ancora una volta in campo in visibile affaticamento, come Forte e qualche altro. Ci chiediamo, ma Sau, Foulon, Masciangelo e Petriccione sono ancora arruolabili? Peccato, ma se non sei mai stato lassù in 34 giornate qualche motivo pure ci sarà. VOTO: 5 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...