Giallorossi beffati nel finale a Cosenza. Secondo posto a tre punti

Poteva e doveva essere la serata dell’aggancio al secondo posto in classifica ma un Cosenza con l’acqua alla gola rovina i piani alla Strega e guadagna tre punti fondamentali per la zona salvezza. Padroni di casa che partono subito molto forte ma alla lunga la formazione di Mister Caserta aveva preso in mano il pallino del gioco. Mancava solo il gol per i giallorossi ma proprio allo scadere é l’ex Camporese che spezza i sogni a Letizia e compagni. 

I TEMPO: I padroni di casa iniziano il match con tanta intensità. Al 12’ il Cosenza ha una grande occasione con Caso che però non riesce a servire nessun compagno in area e si lascia ipnotizzare da Paleari. Al 25’ entra anche la Strega in partita con Viviani che serve a Farias un rigore in movimento ma la conclusione esce fuori di molto. Al 40’ sombrero di Farias che serve poi Forte ma la sua conclusione non trova lo specchio. Dopo un minuto di recupero la prima frazione termina 0-0. 

II TEMPO: Nelle ripresa parte meglio il Benevento che va alla ricerca del vantaggio. Al 54’ ci prova Improta ma la sua conclusione viene deviata da Vaisanen. Al 60’ risponde il Cosenza con Florenzi che impegna Paleari. Al 62’ Letizia mette un pericolo tiro-cross ma l’estremo difensore devia in angolo. Al 74’ sinistro da fuori di Viviani che sfiora l’incrocio dei pali. Al minuto 87’ arriva la beffa per i giallorossi: Camporese salta tra i due centrali della Strega e insacca alle spalle di Paleari. Il Benevento reagisce con Brignola allo scadere ma non é serata e la sua conclusione si spegne sulla traversa. Il match termina 1-0. 

TABELLINO: COSENZA – BENEVENTO 1-0

Cosenza (3-5-2): Matosevic; Vaisanen, Camporese, Rigione; Di Pardo (89’ Liotti), Gerbo (63’ Kongolo), Carraro, Florenzi, Situm; Caso (89’ Zilli), Larrivey (72’ Pandolfi). A disp.: Sarri, Vigorito, Venturi, Palmiero, Vallocchia, Arioli, Hristov, Ndoj. All.: Bisoli 

Benevento (4-3-3): Paleari; Elia (72’ Moncini), Barba, Vogliacco, Letizia; Ionita (84’ Brignola), Viviani, Acampora; Improta, Forte, Farias (63’ Tello). A disp.: Manfredini, Gyamfi, Petriccione, Foulon, Insigne, Sau, Masciangelo, Talia, Pastina. All.: Caserta

Arbitro: Sozza di Seregno. Assistenti: Imperiale e Tolfo. IV ufficiale: Saia. VAR e AVAR: Di Paolo e DI Monte

MARCATORI: 87’ Camporese (C). 

AMMONITI: 30’ Elia (B); 34’ Larrivey (C). 

Domenico Sorice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...