Benevento – Spal, le Napo Pagelle

PALEARI: Poco o nulla può sui goal subiti, bravo nel primo tempo sul colpo di testa di Finotto. Nel complesso raggiunge la sufficienza piena. VOTO: 6.

ELIA: In difficoltà in fase difensiva soprattutto in uscita perde diversi palloni. Anche in fase offensiva non si vede con concretezza.  VOTO: 5.

BARBA: Si posiziona sul centro destra e si incrocia più volte con Latte Lath che gli crea non pochi problemi. Gara non all’altezza della sua caratura tecnica. VOTO: 5,5.

PASTINA: Se Barba è andata in difficoltà anche lui con Finotto ha passato una serata non certamente felice. Paga anche il fatto di aver giocato pochissimo in questa stagione. VOTO: 5.

FOULON: In fase offensiva è sicuramente uno dei più propositivi. Sulla sinistra spalleggiato da Acampora potrebbe far male. In fase difensiva le cose non vanno per il meglio, vedasi il goal del vantaggio di Finotto  a cui lascia troppo spazio. VOTO: 5,5.

PETRICCIONE: Va a corrente alternata, ha la giocata pulita ma la sua condizione è palesemente non delle migliori e sicuramente non sono tutte sue le colpe. VOTO: 5. 

VIVIANI: Partitaccia, soffre la pressione dei centrocampisti ospiti e va più volte in confusione. Non si accende praticamente mai. VOTO: 4,5.

ACAMPORA: Sicuramente uno dei più positivi, o meno peggio dei suoi. Quando parte palla al piede è spesso imprendibile, ma il supporto dei compagni è molto scarso. VOTO: 6.

INSIGNE: Anche per lui una gara nel complesso mediocre, si vede poco in fase offensiva anche se ci mette apparentemente voglia. In attesa di tempi migliori. VOTO: 5.

LAPADULA: Nel primo tempo si vede poco anche perchè deve gestirsi. Nella ripresa alla prima occasione la butta dentro sfiorando anche il secondo goal. Quanti rimpianti non averlo avuto a disposizione in questo pazzo finale di stagione. VOTO: 6.

TELLO: Per voglia, corsa e aggressività meriterebbe un bel 7, ma poi si perde spesso nel passaggio determinante. Sicuramente per quanto visto in questa stagione avrebbe meritato più spazio. VOTO: 5,5.

SUBENTRANTI:

58′ LETIZIA PER ELIA: Entra con tanta voglia di riscatto ma combina davvero poco. VOTO: 5.

58′ FARIAS PER PETRICCIONE : Da un po’ di brio sulla trequarti, sfiora il goal e si sacrifica anche in fase difensiva. VOTO: 6.

58′ IONITA PER ACAMPORA: Anche quando subentra si vede poco e incide ancora meno. VOTO: 5.

78′ MASCIANGELO PER FOULON: Si rivede in campo dopo un periodo di lunga panchina. S.V.

78′ BRIGNOLA PER INSIGNE: Impalpabile.  S.V.

MISTER CASERTA: Nemmeno l’ultima gara della stagione regolare ha ridato un po’ di sorriso alla sua truppa. Il suo Benevento è apparso ancora una volta con poche idee, confusionario ed arruffone. Volendo tirare delle somme parziali la squadra nelle ultime giornate è apparsa in netto calo sotto diversi aspetti, da quello tecnico a quello atletico per finire a quello della cattiveria agonistica. Anche oggi con i cambi effettuati (e questa già è una notizia) la squadra è apparsa non giovarsene, anzi alcuni calciatori sono sembrati a disagio. Se questo è dare il massimo… Concludere in questo modo la stagione regolare non è certamente un buon segno in vista dei play-off, serve un vero e proprio miracolo calcistico. Glielo auguriamo…VOTO: 4,5.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...