Genoa – Benevento (Coppa Italia), le Napo Pagelle

PALEARI: Fuori posizione sulla traversa di Portanova, si rifà qualche minuto dopo su una conclusione velenosa dello stesso genoano. Nessuna responsabilità sui goal subiti. VOTO: 6.

LETIZIA: Sbroglia un paio di situazioni pericolose nella prima frazione, sicuramente uno dei più positivi ed in palla dei suoi, anche se da capitano deve farsi sentIre di più. VOTO: 6,5.

GLIK: Tiene bene la posizione nonostante una difesa ballerina, bravo al 48′ ad accorciare le distanze con un suo classico inserimento su corner. Nella ripresa conferma la sua combattività, il migliore.  VOTO: 7.

PASTINA: In evidente difficoltà dalle sue parti anche perchè Foulon non gli da una grossa mano. Suo l’errore in appoggio in occasione del raddoppio genoano. Deve crescere ancora in diversi ambiti. VOTO: 4,5.

FOULON: Gara sotto tono,  il Genoa nel primo tempo a sinistra fa quel che vuole. Si dimentica di Gudmundsson sul primo goal. Nella ripresa sbaglia molto anche in fase di appoggio. VOTO: 4,5.

KOUTSOUPIAS :  Si vede molto poco in entrambi le fasi anche perchè i compagni di reparto sono in difficoltà. Di positivo il cross dalla destra per Forte al 52′. Esce stremato.  VOTO: 5. 

VIVIANI: Non riesce a gestire nessun pallone nella prima frazione, nella ripresa va anche peggio provocando un calcio di rigore in maniera molto ingenua e anche gratuita. Partitaccia. VOTO: 4.

ACAMPORA: Gioca pochi palloni e quei pochi spesso li perde anche, troppo lezioso anche nei pressi della sua area. Le sue qualità sono indiscusse ma oggi non si sono viste. VOTO: 5.

VOKIC: La squadra in avanti nel primo tempo si vede poco e quindi cerca di adoperarsi in ripiegamento. Ad inizio ripresa qualche giocata, ma molto fumo e troppi errori di gestione della palla. VOTO: 5.

FORTE: Combatte sui pochissimi palloni che arrivano dalle sue parti, ha un solo spunto degno di nota al 52′ dove però non prende nemmeno la porta. Non è tutta colpa sua. VOTO: 5,5.

IMPROTA: Nella prima frazione si vede pochissimo ma non è il solo. Nella ripresa non va sicuramente meglio. Come ha chiuso la stagione, così l’ha riiniziata, Sveglia. VOTO: 4,5.

SUBENTRANTI:

66′ LA GUMINA PER VOKIC: Si vede davvero poco in tandem con Forte. VOTO: 5.

66′ TELLO PER ACAMPORA: Parte prima a destra poi va a fare l’interno che non è propriamente il suo ruolo. Confusionario. VOTO: 5.

74′ FARIAS PER IMPROTA: Schierato sulla sinistra si crea un’occasione nel finale dove forse avrebbe fatto meglio a cercare un compagno in area. VOTO: 5,5.

74′ KARIC PER VIVIANI: Gioca da interno disbrigandosi discretamente, bravo nel finale a trovare un gran bel goal. Almeno ci ha provato a tirare verso la porta avversaria. VOTO: 6.

80′ MASCIANGELO PER KOUTSOUPIAS : Il ragazzo ci mette cuore, ma un mancino basso schierato a destra sulla tre quarti ci lascia qualche dubbio, Fa quel che può. VOTO: 5,5.

MISTER CASERTA: Primo impegno serio della stagione impattato sulla falsa riga delle amichevoli di Cascia. L’atteggiamento remissivo e quasi timoroso nei confronti di una squadra, sicuramente importante, ma della stessa categoria non è stato sicuramente un buon biglietto da visita. La sua squadra è apparsa molto deficitaria di idee e giocate dalla trequarti in su, affacciandosi sporadicamente verso l’area genoana, andando a segno per due episodi. Sicuramente per un gruppo che per l’80 per cento gioca insieme da un anno con la stessa guida tecnica è lecito aspettarsi qualcosa di più ad una settimana dall’inizio della stagione. Passa dal 4-3-3 al 4-4-2 ma la sostanza cambia poco. Sul 3 a 1 l’inserimento di Masciangelo in avanti ci lascia un po’ perplessi visti gli uomini a disposizione. Il campionato è alle porte e bisogna darsi una svegliata da parte di tutti. VOTO: 5.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...