Benevento – Frosinone 2-1. Doppietta di Forte e prima vittoria della Strega

Prima vittoria stagionale per il Benevento di Caserta che con un goal per tempo di Forte batte un Frosinone mai arrendevole che ha cercato fino alla fine di portare a casa almeno un pareggio. Bella la partita giocata a viso aperto dalle due squadre con tante occasioni da una parte e dall’altra.

I TEMPO: La prima conclusione del match porta la firma di Moro al 3′, ma Paleari è attento e devia in angolo. Ancora Frosinone pericoloso in contropiede con Caso ma Paleari ancora una volta c’è. Al 13′ tocca a Barba a salvare sulla linea una incursione di Caso a Paleari battuto. Benevento in chiara difficoltà. Passa qualche minuto e al primo vero affondo i padroni di casa hanno la possibilità di passare in vantaggio: Lucioni affonda Forte in area per Pairetto è rigore. Sul dischetto lo stesso Forte che calcia al centro della porta tra le braccia di Turati, tra la disperazione del pubblico di casa. Al 35′ il Benevento passa cross dalla sinistra di Masciangelo e Forte di testa anticipa difensore e portiere ed insacca, riscattandosi del rigore sbagliato. Nel finale di tempo goal annullato al Frosinone per fuorigioco di Garritano. Capovolgimento di fronte e Benevento che trova il raddoppio con Forte, ma dopo un interminabile consulto VAR viene anche in questo caso rilevato un fuorigioco. Dopo tre minuti di recupero le squadra guadagnano gli spogliatoi.

II TEMPO: Il Frosinone entra in campo più convinto ed al 59′ trova il pareggio con Garritano che sul filo del fuorigioco insacca Paleari in uscita. Nemmeno il tempo di assaporare il pareggio che il Benevento torna in vantaggio. Conclusione angolata di La Gumina, Turati non trattiente irrompe Forte che trova il varco giusto tra il tripudio del Vigorito. Arrivano i cambi dalle due panchine per dare nuova linfa in campo. Al 74′ è ancora Garritano dal limite a trovare un gran goal ma la posizione ancora una volta è irregolare con conferma del VAR. Passa qualche minuto e questa volta è La Gumina a vedersi annullato un goal dal VAR per un ingenuo tocco di Tello sulla linea di porta. Frosinone pericoloso all’88’ ma Paleari si rifugia in angolo. Poco succede nei minuti di recupero, il Benevento tiene botta e porta a casa i primi tre punti della stagione.

TABELLINO: BENEVENTO – FROSINONE 2-1

Benevento (5-3-2): Paleari; Letizia (78′ Improta), Capellini, Glik, Barba, Masciangelo (63′Foulon); Karic, Viviani, Acampora (63′ Tello); La Gumina (84′ Ciano), Forte. A disp.: Manfredini, El Kaouakibi, Farias, Talia, Veseli, Pastina, Vokic, Koutsuopias. All. Fabio Caserta

Frosinone (4-2-3-1):Turati; Oyono (81′ Bocic), Lucioni, Szyminski, Cotali; Boloca (69′ Lulic), Kone; Garritano, Rohden (69′ Ciervo), Caso (69′ Mulattieri);  Moro (84′ Borrelli). A Disp. Loria, Marcianò, Haoudi, Kalaj, Monterisi, Oliveri, Bracaglia,. All. Fabio Grosso

Reti: 35′ e 62′ Forte, 59′ Garritano.

Ammoniti: Boloca (F), Lucioni (F), Forte (B), Cotali (F), La Gumina (B), Foulon (B), Garritano (B).

Arbitro: Pairetto Luca di Nichelino (Assistenti: Lombardi – Lombardo).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...