Benevento, pari sotto la neve a Bologna. Viola agguanta i rossoblù

In una Bologna innevata la Strega conquista un buon punto in ottica salvezza contro una diretta concorrente. Padroni di casa che passano subito in vantaggio con una rete a botta sicura da due passi di Sansone. Nelle ripresa l’estremo difensore Skorupski esce a vuoto e Viola con un colpo di tacco trova il pareggio. Benevento e Bologna si dividono la posta in palio e salgono entrambe a 24 punti. 

I TEMPO: Neanche il tempo di battere il calcio d’inizio che i padroni di casa sono già in vantaggio: Barrow semina il panico in area giallorossa e va alla conclusione, sulla ribattuta Sansone da due passi non può sbagliare. Il Benevento accusa il colpo ma al 16’ prova a reagire con una botta da fuori di Caprari che però si spegne sul palo. La Strega insiste e prende campo con il possesso palla ma il Bologna si difende con ordine e lascia pochi spazi. Al 33’ Schiattarella serve Caprari ma la sua conclusione é facile preda per Skorupski. Al 43’ Tomyasu conquista palla a centrocampo e si lancia verso la porta di Montipó ma la sua conclusione esce di poco a lato. La prima frazione termina 1-0 per i padroni di casa. 

II TEMPO: Ancora una volta parte meglio il Bologna con Sansone ancora pericoloso ma Depaoli si oppone alla conclusione con il corpo. Insistono gli ospiti al 55’ con un destro di Lapadula facile preda per il portiere polacco. Al 60’ però il Benevento la riprende: uscita sbagliata di Skorupski che regala un assist a Viola che di tacco gonfia la rete. Il Bologna non ci sta e prova a caricare a testa bassa sotto la neve. Al minuto 83’ batti e ribatti che favorisce Poli in area giallorossa ma Montipó in uscita evita danni. Il match si chiude sull’1 a 1. 

TABELLINO: BOLOGNA – BENEVENTO 1-1

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Djiks, Soumaoro, Danilo, Tomiyasu; Dominguez (53′ Poli), Schouten (81′ Palacio); Sansone (71′ Vignato), Soriano, Skov Olsen (71′ Orsolini); Barrow. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Hickey, Mbaye, De Silvestri, Antov, Baldursson, Juwara. Allenatore: Inzaghi

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Barba (76′ Foulon), Tuia 882′ Caldirola), Glik, Depaoli; Viola, Schiattarella, Hetemaj (82′ Dabo); Caprari (70′ Sau), Iago (70′ Insigne); Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Pastina, Tello, Moncini, Gaich, Di Serio. Allenatore: Inzaghi

MARCATORI: 1’ Sansone (B); 60’ Viola (BN); 

AMMONITI: 3’ Dominguez (B); 64’ Soriano (B); Schiattarella (BN); 84’ Vignato (B); 85’ Montipó (BN) 

Domenico Pietro Sorice

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...