Ascoli – Benevento, le Napo Pagelle

PALEARI: Nel primo tempo l’Ascoli praticamente non lo impensierisce mai. Nella ripresa la musica non cambia ma è sempre concentrato e attento. VOTO: 6.

LETIZIA: Resta guardingo sull’out di competenza senza forzare troppo per non sbilanciare la squadra. Esce per infortunio ad inizio ripresa. VOTO: 6.

GLIK:  Una gara tutto sommato abbastanza tranquilla. Tiene bene la posizione e gioca badando al sodo.  VOTO: 6.

BARBA: Becca il giallo al suo primo fallo poi si gestisce bene nel corso della gara. Prestazione sufficiente ma può e deve dare di più.  VOTO: 6.

FOULON: Suo il lancio per Sau per il primo goal e anche suo l’assist per Insigne per il raddoppio. Conferma i suoi miglioramenti anche in fase difensiva. VOTO: 6,5.

IONITA: Parte in sordina, poi da il suo contributo in fisicità al centrocampo. Sicuramente più a suo agio da mezz’ala, ruolo che gli permette anche di inserirsi in avanti.  VOTO: 6. 

CALO’:  Finalmente nel ruolo a lui più congeniale quello di centrale in un centrocampo a tre. Oltre a cercare di fare gioco da anche una preziosa mano a supporto della difesa. VOTO: 6,5.

ACAMPORA: Si divora un goal ad inizio gara da buona posizione. Va a corrente alternata, sbaglia qualche pallone di troppo in ripartenza. Da rivedere e da recuperare fisicamente.  VOTO: 5,5.

INSIGNE: Si vede poco ad inizio gara, poi al 25′ il lampo per il raddoppio con un bel taglio. Vivace ma anche impreciso.  VOTO: 6,5.

IMPROTA: Conquista diversi palloni per far ripartire i suoi, ma commette anche qualche errore di troppo. Giocatore universale, nella ripresa gioca da esterno basso a destra. VOTO: 6.

SAU: Manda in tilt i due centrali di casa, sblocca la gara con un taglio dei suoi e sfiora il raddoppio di testa. Peccato che dopo un’ora non ne abbia più. Tecnica e qualità. VOTO: 7.

SUBENTRANTI:

55′  ELIA PER LETIZIA: Entra nel momento di maggiore pressione dell’Ascoli. Da il suo contributo. VOTO: 6.

59′  TELLO PER ACAMPORA : Schierato a centrocampo, sbaglia diversi palloni, ci mette voglia, ma si divora il terzo goal ad un metro dalla porta. VOTO: 5,5.

71′ BRIGNOLA PER INSIGNE’: Non un grande impatto sulla gara, ma tanta corsa e buona volontà. VOTO:6.

71′ VOKIC PER IONITA: Lento e macchinoso, di difficile collocazione tattica. VOTO; 5,5.

71′ LAPADULA PER SAU : Tante sportellate, ora ha bisogno di minutaggio. VOTO: 6.

MISTER CASERTA: Ridisegna il centrocampo  schierando tre centrocampisti e il gioco della squadra sicuramente ne giova sia in fase propositiva che in fase di non possesso. A sprazzi si è visto anche un bel gioco ma è chiaro che c’è ancora tanto da lavorare, anche sotto il punto di vista fisico. Giusti i cambi anche nei tempi e negli uomini. Tre punti che danno una gran bella iniezione di fiducia per la gara di martedì col Cittadella al Vigorito. Un piccolo appunto, esce Letizia, Improta va a ricoprire il buco, una carenza ormai cronica in quel ruolo.  VOTO: 6,5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...